Assicurazioni sulla vita con componente di risparmio

Per la previdenza anticipata

Con le assicurazioni sulla vita con componente di risparmio garantite la tutela finanziaria dei vostri famigliari in caso di decesso. Potete scegliere tra un’assicurazione sulla vita mista indicizzata e un’assicurazione sulla vita vincolata a fondi.

CHF 300.– in regalo

Alla stipula di un’assicurazione sulla vita con formazione di capitale finanziata periodicamente per una somma assicurata di almeno CHF 20’000.–, riceverete CHF 300.– sul vostro conto privato presso PostFinance. L’offerta è valida fino al 31 ottobre 2017. Il versamento viene effettuato solo una volta per ogni cliente.

Promo

Assicurazioni sulla vita con componente di risparmio: per colmare le lacune previdenziali

  • Previdenza per la vecchiaia in aggiunta al 1º e al 2º pilastro

  • Capitale garantito in caso di decesso per la tutela finanziaria dei famigliari

  • Varianti nella previdenza libera e in quella vincolata (pilastro 3a/3b)

  • Opzione: esonero dal pagamento dei premi in caso di incapacità di guadagno

  • Premi periodici: frequenza mensile, trimestrale, semestrale, annuale

  • Servizi

    • In caso di vita: capitale garantito ed eventuale bonus accumulato
    • In caso di decesso: capitale garantito (costante o annualmente crescente) ed eventuale bonus accumulato fino a tale data
    • Opzionale: esonero dal pagamento dei premi in caso di incapacità di guadagno

    Vantaggi

    • Raggiungimento dell’obiettivo di risparmio grazie al tasso minimo garantito
    • Capitale garantito in caso di decesso per la tutela finanziaria dei famigliari
    • Interessanti opportunità di rendimento supplementare attraverso la partecipazione all’evoluzione positiva di un indice (bonus indicizzato)
    • Pilastro 3a con privilegio fiscale o pilastro 3b
  • Servizi

    • In caso di vita: controvalore delle quote del fondo al momento del pagamento
    • In caso di decesso: controvalore attuale delle quote del fondo, tuttavia almeno il capitale garantito in caso di decesso

    Vantaggi

    • Interessanti opportunità di rendimento attraverso l’investimento in un PostFinance Fonds
    • Possibilità di switch del fondo nel corso della durata
    • Capitale garantito in caso di decesso per la tutela finanziaria dei famigliari
    • Opzione: esonero dal pagamento dei premi in caso d’incapacità di guadagno
    • Pilastro 3a con privilegio fiscale o pilastro 3b
  • Garanzia

    Finanziamento o garanzia della proprietà abitativa

    Designazione dei beneficiari

    Pilastro 3a: conformemente alle norme giuridiche
    Pilastro 3b: libera scelta e possibilità di modifica per iscritto in qualunque momento  

    Privilegio in caso di successione

    Il capitale proveniente da un’assicurazione sulla vita non rientra nella massa ereditaria, ma viene corrisposto direttamente ai beneficiari. I famigliari beneficiari ricevono la prestazione assicurativa anche in caso di rifiuto dell’eredità

    Privilegio in caso di fallimento

    Il capitale proveniente da un’assicurazione sulla vita non può essere pignorato né fatto confluire nella massa del fallimento.

  • PostFinance offre le assicurazioni sulla vita nell’ambito della previdenza privata (pilastro 3a/3b) in cooperazione con AXA Winterthur.

  • Nel caso delle assicurazioni sulla vita offerte in cooperazione con AXA Winterthur, i contraenti godono di una tutela particolare. Le compagnie assicurative devono garantire in ogni momento i crediti derivanti dai contratti di assicurazione sulla vita come patrimonio vincolato. In caso di fallimento di AXA Winterthur, i valori dei contratti in corso (riserva matematica ed eccedenze accreditate fino a quel momento) sarebbero in primo luogo trasferiti a un’altra compagnia assicurativa per la loro prosecuzione. Qualora il trasferimento ad altra compagnia assicurativa non abbia luogo, gli aventi diritto ricevono il valore di riscatto garantito per contratto. Le compagnie assicurative sono soggette all’Autorità di vigilanza sui mercati finanziari FINMA, che ne accerta la solvibilità e tutela gli assicurati dagli abusi.

Altri argomenti che potrebbero interessarvi