La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Tempo di lettura 5 Minuti Tempo di lettura 5 Minuti
Creato il 27.07.2020

Digital banking e mezzi di pagamento senza contanti – Quali possibilità ho a disposizione?

Quali vantaggi e svantaggi offrono le nostre attuali modalità di pagamento? Quali possibilità offre il digital banking rispetto al banking tradizionale?

Ormai il motto secondo cui conta solo il contante si potrebbe considerare superato. La pandemia di COVID-19 ha dato un’ulteriore spinta ai pagamenti senza contanti, dato che tendenzialmente si privilegiano alternative più igieniche rispetto alle banconote e alle monete. Di seguito PostFinance illustra le opzioni attualmente esistenti per il banking. 

Pagamento senza contanti in loco con la carta

Oggigiorno è possibile pagare con carta di debito o credito praticamente in qualsiasi negozio o ristorante della Svizzera: basta inserire la carta nel rispettivo lettore e digitare il NIP. Per importi più esigui (tra i  40 e gli 80 franchi  a seconda dell’emittente della carta) è possibile addirittura pagare senza contatto. I dati per il pagamento senza contatto vengono trasferiti grazie alla cosiddetta tecnologia NFC (Near Field Communication) e non è necessario inserire il NIP. Per chi possiede una Mastercard potrebbe risultare interessante anche la funzione SwatchPAY!. Funziona come la carta: per importi fino a 40 o 80 franchi è possibile pagare senza contatto semplicemente tramite orologio da polso.  

    • Processo di pagamento generalmente più rapido rispetto al contante, soprattutto in caso di pagamento senza contatto tramite orologio
    • Più igienico rispetto al contante, su cui possono depositarsi numerosi batteri e virus
    • Possibilità di tracciare le transazioni in modo più dettagliato (seguono maggiori informazioni) 
    • Al contrario di monete e banconote, il denaro contenuto nella carta non si può perdere; al massimo si perde la carta, ma l’importo per ordinarne una sostitutiva è comunque esiguo
    • Protezione multipla da furto e uso indebito
    • Una certa dipendenza dalla tecnologia: per poter pagare, la carta e il lettore devono funzionare 
    • Possibilità di tracciare i dati di pagamento
    • Rischio di clonazione della carta e di prelevamento illegale di importi da parte di truffatori Scoprite come rendere più sicuro l’utilizzo della carta nella quotidianità e con quali misure PostFinance contribuisce alla sicurezza delle sue carte.

Pagamento in loco tramite mobile payment

Per mobile payment si intendono i processi di pagamento eseguiti tramite apparecchi mobili. Il caso più frequente è quello del pagamento tramite smartphone, come con la PostFinance TWINT App. Ma anche il pagamento tramite orologio (smartwatch) sta prendendo sempre più piede. 

    • Pratico e rapido: in genere il telefono è sempre a portata di mano e non serve inserire il NIP
    • Molto sicuro, in quanto l’autenticazione avviene tramite impronta digitale, riconoscimento del viso o NIP e i vostri dati sono protetti dalle tecnologie di codifica più moderne
    • Così come il pagamento con carta, anche questa modalità di pagamento senza contatto è molto più igienica rispetto al contante
    • In genere viene meno la necessità di inserire il NIP grazie all’uso dell’impronta digitale o del riconoscimento del viso 
    • Anche se gli standard di sicurezza sono molto elevati, esiste il rischio che virus informatici e malware violino i dati del conto. Proteggete i vostri apparecchi dall’abuso di dati con semplici misure mirate .
    • Questa modalità di pagamento semplice e pratica può indurre ad acquistare di più
    • Tutti i trasferimenti sono tracciati, per questo alcuni utenti hanno paura di diventare «clienti trasparenti»
    • Anche in questo caso si dipende dalla tecnologia: l’apparecchio mobile e i lettori devono essere funzionanti e pronti all’uso

Pagamenti e operazioni bancarie da casa grazie al digital banking

Il digital banking o online banking, ad  esempio e-finance, consiste nell’esecuzione di operazioni bancarie tramite trasferimenti di dati via computer, smartphone o altri terminali elettronici. L’online banking permette di gestire autonomamente le proprie finanze senza vincoli di spazio e tempo. 

    • Comodo, dato che tutte le operazioni bancarie possono essere effettuate da casa, con grandi vantaggi soprattutto per le persone più anziane o con limitate capacità motorie
    • Permette di risparmiare tempo, in quanto vengono meno il tragitto fino alla banca e i tempi di attesa allo sportello
    • Senza vincoli di luogo, perché le operazioni bancarie possono essere effettuate ovunque, anche all’estero con il laptop o mentre si è in viaggio, con il cellulare
    • Flessibile, in quanto l’online banking è aperto 24 ore su 24 
    • Trasparenza/controllo su tutte le procedure, le transazioni e il saldo del conto
  • In genere l’online banking funziona tramite browser, che rappresenta il principale campo di azione dei truffatori e degli attacchi cibernetici 

    • Diversamente dall’uso non autorizzato della carta di debito o di credito, l’uso indebito di NIP e TAN è molto difficile da provare; per questo, è importante prestare sempre molta attenzione al NIP e al TAN
    • La consulenza personale da parte di un impiegato di banca viene meno e tutte le procedure vengono eseguite autonomamente

    Maggiori informazioni sulla sicurezza

Elementi di sicurezza

Possibilità di controllo autonomo grazie alle verifiche del saldo e alle notifiche, da casa e in viaggio

La maggior parte delle persone ha l’esigenza di avere sempre il pieno controllo sulle proprie finanze per evitare di spendere più del previsto. L’app permette di verificare in qualsiasi momento il saldo del conto e di visualizzare tutti i movimenti. Esiste anche la possibilità di attivare la funzione di notifica per restare sempre informati sulle proprie finanze tramite notifiche push, SMS o e-mail.

    • Controllo autonomo: si è sempre aggiornati sui movimenti del proprio conto, delle proprie carte di credito e sulle operazioni di e-trading
    • Personalizzazione: l’utente sceglie autonomamente su quali operazioni finanziarie ricevere informazioni e tramite quale canale, ovvero app, e-mail o SMS
  • Anche in questo caso esiste una certa dipendenza dalla tecnologia, per lo più dagli smartphone.

Pianificazione e controllo costanti del budget grazie al cockpit finanziario digitale

Oltre a strumenti quali il controllo del saldo e le notifiche, esiste la possibilità di pianificare le proprie finanze sul lungo termine tramite l’e-cockpit  personale e di definire il proprio budget personale. In questo modo le spese vengono raggruppate e vengono create delle categorie, ad esempio «Economia domestica» o «Abitazione». Sulla base di queste categorie, vengono poi definiti obiettivi di spesa e di risparmio.

    • Risparmio di tempo: le transazioni vengono assegnate automaticamente alle rispettive categorie ; non è più necessario definire manualmente un budget familiare
    • Maggiore facilità di realizzazione dei propri desideri e sogni grazie agli obiettivi di risparmio
    • Tutti i dati del conto vengono rappresentati graficamente e in diagrammi
  • È possibile tracciare e categorizzare solo i pagamenti digitali. Ciò significa che pagando in contanti l’immagine del budget sarà necessariamente incompleta.
La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Grazie per la valutazione
Valutare l’articolo

Altri argomenti che potrebbero interessarvi