News

Proteggetevi dai tentativi di frode

I cybercriminali tentano continuamente di accedere a computer e conti di online banking mediante e-mail o chiamate fraudolente. Attualmente circola ad esempio un’e-mail di phishing nella quale il destinatario viene invitato a registrarsi a un nuovo sistema di avviso di PostFinance.

Vi sono inoltre casi in cui presunti collaboratori del servizio di assistenza telefonano a clienti PostFinance e, fingendo di dover verificare tramite accesso remoto la sicurezza della loro infrastruttura IT privata, compresa quella dell’account e-finance, generano abusivamente ordini di pagamento a loro scapito.

Bastano pochi e semplici accorgimenti per proteggersi efficacemente dai tentativi di frode.

  • Cancellate le e-mail relative a cosiddette “indicazioni di sicurezza urgenti” e non aprite in nessun caso gli allegati o i link contenuti al loro interno. Se ricevete e-mail di questo tipo dalla «vostra banca», si tratta sicuramente di falsificazioni. PostFinance e le altre banche non inviano mai e-mail con importanti indicazioni di sicurezza e non richiedono mai tramite e-mail di effettuare un login.
  • Interrompete le chiamate da parte di «aziende di software» che vogliono fornirvi assistenza in merito all’online banking. Se ricevete telefonate non richieste di questo tipo, si tratta di un tentativo di frode. Interrompete subito il collegamento e non scaricate in alcun caso eventuali software di supporto.
  • Trattate sempre i vostri dati di accesso a e-finance e le vostre password in maniera confidenziale. Usate questi elementi esclusivamente sulle pagine di PostFinance. Non effettuate il login all’e-banking su espressa richiesta di presunti collaboratori della banca. Non comunicate mai questi dati a terzi ed effettuate sempre il logout da e-finance prima di lasciare che altre persone possano accedere al vostro computer.

Presso PostFinance la vostra sicurezza ha la massima priorità. Di conseguenza, potete riconoscere subito se siete collegati a e-finance in maniera sicura, oppure se un’e-mail proviene da PostFinance.

  • Fate attenzione all’indicazione verde «PostFinance SA» nella riga dell’indirizzo del vostro browser. Solo in presenza di questo elemento siete effettivamente collegati con PostFinance.
  • Accertatevi che nelle e-mail venga visualizzato il simbolo di un sigillo. Questa indicazione conferma che l’e-mail reca una firma digitale. PostFinance invia esclusivamente e-mail con firma digitale. Se manca il sigillo, si tratta di un tentativo di frode.

Qualora abbiate dubbi sull’autenticità di una telefonata, di un’e-mail o del login all’online banking, rivolgetevi ai numeri di telefono pubblicati dalla rispettiva azienda. Potete contattare il Contact Center di PostFinance al numero 0848 888 710 (in Svizzera max CHF 0.08/min.).