La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Tempo di lettura 3 Minuti Tempo di lettura 3 Minuti
Creato il 30.01.2020

Guidare l’automobile: essere privi di copertura nei casi di negligenza grave può costare caro

Chi non si ferma allo stop o non si accorge di un semaforo rosso adotta un comportamento gravemente negligente. Di conseguenza, in caso di incidente, l’assicurazione ha il diritto di ridurre le prestazioni. La copertura nei casi di negligenza grave tutela pertanto gli automobilisti da pesanti conseguenze finanziarie.

Pietro Rossi era stanco e aveva fretta di arrivare a casa, così ha commesso un grave errore davvero incomprensibile a posteriori: al segnale di stop ha guardato rapidamente a sinistra e a destra e ha svoltato senza fermarsi. Per questo motivo ha visto troppo tardi la ciclista proveniente con un’e-bike in senso contrario (e in modo corretto). Pur avendo frenato, la signora non è riuscita a evitare la collisione con l’auto: ha riportato ferite di media entità e ha dovuto essere trasportata in ospedale. Per Pietro Rossi l’incidente è stato un incubo. Dopo lo shock iniziale ha notificato i danni alla sua assicurazione di responsabilità civile auto, pensando di aver così sistemato le cose, per lo meno dal punto di vista finanziario. Tuttavia Pietro Rossi ha agito in modo gravemente negligente e l’assicurazione ha pertanto il diritto di richiedere la restituzione di una parte dei costi insorti. 

Che cosa si intende per «negligenza grave» nella circolazione stradale?

Per «negligenza grave» si intende un comportamento con cui una persona viola gravemente il suo obbligo di diligenza e genera così un danno. Nell’ambito della circolazione stradale si tratta di incidenti che rientrano nella categoria «Non deve succedere!» o «Ma com’è possibile?», a differenza della negligenza lieve, legata a una breve e involontaria disattenzione del tipo «Può capitare». Concretamente i seguenti comportamenti sono ad esempio classificati come negligenza grave:

  • Oltrepassare uno stop senza fermarsi
  • Oltrepassare un semaforo rosso
  • Digitare un messaggio sul cellulare
  • Mangiare mentre si è alla guida
  • Superare i limiti di velocità

Quali sono le conseguenze finanziarie di un incidente automobilistico causato per grave negligenza?

Ai sensi della legge, in caso di negligenza grave l’assicurazione auto può esercitare l’azione di regresso, ovvero pretendere dall’automobilista la restituzione di una parte dei costi generati dai danni insorti. Poiché i concetti di negligenza grave e lieve non sono definiti in modo inequivocabile dalla legge, in caso di dubbio bisogna procedere a un accertamento giuridico ai fini di una corretta classificazione. Pietro Rossi, che ha causato un sinistro non fermandosi a uno stop, deve tuttavia aspettarsi un’azione di regresso – a meno che non abbia stipulato come assicurazione complementare una copertura nei casi di negligenza grave.

Come tutelarsi dalle conseguenze finanziarie in caso di negligenza grave?

La copertura nei casi di negligenza grave tutela gli automobilisti dalle conseguenze finanziarie di un eventuale sinistro causato per grave negligenza. La stipula di questa assicurazione complementare, proposta da quasi tutte le Il link si apre in una nuova finestra assicurazioni auto, è conveniente per i seguenti motivi:

  • L’assicurazione si fa carico dell’intero danno cagionato (cfr. Eccezioni)
  • Il costo di questa assicurazione complementare è relativamente basso
  • La copertura nei casi di negligenza grave è estesa a tutte le persone che guidano il veicolo

La copertura nei casi di negligenza grave non si applica ai sinistri causati da un notevole eccesso di velocità o da inattitudine alla guida (ad esempio in caso di guida sotto l’influsso di alcol, droghe o medicamenti).

In breve

  • I sinistri causati da negligenza grave sono tutt’altro che rari.
  • In assenza di un’assicurazione complementare vi toccherà pagare.
  • Una copertura nei casi di negligenza grave ha un costo proporzionalmente ridotto rispetto all’elevata entità dei potenziali costi da cui vi tutela.

Come includere la copertura nei casi di negligenza grave?

Un sinistro dovuto a un comportamento gravemente negligente può accadere a qualsiasi automobilista. La copertura nei casi di negligenza grave vi tutela per lo meno dalle conseguenze finanziarie. Verificate se nella vostra attuale polizza assicurativa è inclusa una copertura nei casi di negligenza grave.

Una copertura nei casi di negligenza grave come quella proposta da PostFinance Assicurazione auto conviene sia nel caso di una nuova stipula sia in quello di un cambiamento di assicurazione. 

La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Grazie per la valutazione
Valutare l’articolo

Altri argomenti che potrebbero interessarvi