La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 2 Minuti Tempo di lettura 2 Minuti
Creato il 12.11.2018

Come risparmiare con il banking digitale

Per i clienti di molte banche, le commissioni sono un vero cruccio. Possono accumularsi inosservate e andare a pesare sul budget. Vi mostriamo come risparmiare tempo, commissioni bancarie e dunque denaro grazie alla digitalizzazione.

In qualità di clienti della vostra banca, siete tenuti a versare commissioni per i servizi più disparati. Generalmente, ogni commissione si orienta ai costi effettivi sostenuti dalla banca. Presi singolarmente, i prezzi di queste prestazioni possono non sembrare molto elevati, ma in un mese o un intero anno possono trasformarsi in costi molto considerevoli. Abbiamo raccolto i principali consigli di risparmio per permettervi di evitare le spese inutili. Infatti, vale la pena controllare con precisione quali servizi vi servono davvero e a quali invece potete rinunciare. Il principale consiglio di risparmio, in questo caso, è un principio semplicissimo: sfruttate la digitalizzazione!

Tipp: Konto mit Digital Banking online verwalten

Sfruttate la possibilità di gestire i vostri conti in digitale. Il vertiginoso sviluppo della tecnologia ha reso il digital banking parte dell’offerta standard delle banche svizzere. Anche PostFinance offre – con e-finance – una soluzione di questo tipo per i suoi clienti. Grazie all’e-banking non solo risparmiate tempo, ma potete anche usufruire a un prezzo ridotto o addirittura gratuitamente di prestazioni che altrimenti sarebbero soggette a commissioni. Questo consiglio, però, non solo vi fa risparmiare su eventuali commissioni, ma vi apre le porte per altre funzioni digitali importanti, come la creazione di e-fatture. In questo modo le fatture provenienti dalla Svizzera non vi vengono più inviate in forma cartacea, ma direttamente nell’e-banking della vostra banca, dove potete controllarle e autorizzarle rapidamente. E se volete davvero avere accesso sempre e ovunque, potete utilizzare il mobile banking sul vostro smartphone, ad esempio con la PostFinance App.

Consiglio: non ricevere più gli estratti conto cartacei

È probabile che, come cliente, vi facciate inviare regolarmente gli estratti conto dalla vostra banca, almeno una volta al mese. Potete anche ordinarne qualcuno in più, ma spesso quest’offerta ha un costo aggiuntivo. Gli estratti conto elettronici degli ultimi 24 mesi, invece, sono gratuiti, e sempre consultabili per via digitale. Non ci sono commissioni. Dunque, grazie all’online banking, non solo risparmiate le commissioni bancarie, ma potete anche rinunciare alla carta, fornendo così un piccolo contributo a una gestione più rispettosa della natura.

Consiglio: sbrigare online le operazioni di traffico dei pagamenti con l’estero

Effettuate bonifici regolari verso l’estero? Allora dovreste seguire questo consiglio di risparmio per risparmiare sulle commissioni. Infatti, se effettuate questo tipo di bonifici in via digitale anziché allo sportello o con un ordine di pagamento, la maggior parte delle banche vi applicherà commissioni minori. Un ordine di pagamento elettronico o un ordine permanente elettronico, infatti, hanno una gestione più economica. Anche presso PostFinance è così.

Un ulteriore consiglio di risparmio: pagare online le fatture

Soprattutto per gli ordini effettuati fisicamente allo sportello, le banche dell’intera Svizzera richiedono spesso commissioni più elevate rispetto a quelle per le operazioni digitali. Ad esempio, per ogni pagamento effettuato allo sportello con polizza di versamento, le banche addebitano al destinatario una commissione variabile a seconda dell’importo. Potete evitare questa commissione al destinatario effettuando voi stessi il bonifico dell’importo. E, in questo modo, voi risparmiate tempo. E si sa: il tempo è denaro.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi