La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Creato il 10.10.2018

Prodotti strutturati per integrare il portafoglio

I prodotti strutturati sono speciali strumenti d’investimento, configurabili in modo molto flessibile. Sono in grado di raffigurare qualsiasi aspettativa nei confronti degli andamenti di mercato. Possono prestarsi a qualsiasi profilo di rischio. Detto in parole semplici: quando acquistate azioni, conseguite profitti solo se i corsi salgono. Un prodotto strutturato può valere la pena anche se le quotazioni in borsa calano o hanno un andamento laterale.

Massima flessibilità grazie ai prodotti strutturati

Tali prodotti rappresentano un’alternativa all’investimento di fondi diretto come le azioni o le obbligazioni. La loro flessibilità è dovuta alla combinazione di un prodotto finanziario classico come il sottostante (ad es. azioni o obbligazioni) con un derivato. Scaturiscono così nuove soluzioni di investimento individuali per i più svariati scenari e contesti di mercato, compresi quelli difficili. In Svizzera sono quotati oltre 30’000 diversi prodotti strutturati, e ne vengono creati costantemente di nuovi. In rapporto al volume d’investimento, la Svizzera è inoltre il mercato più grande al mondo per i prodotti strutturati.

L’affermazione diffusa «i prodotti strutturati sono rischiosi» non vale in generale. La realtà è che il mercato dei prodotti strutturati è talmente vasto che è difficile mantenere la visione d’insieme e trovare quei prodotti che corrispondono al proprio profilo di rischio. In tale ottica possono essere d’aiuto le classi di rischio dell’Associazione Svizzera per prodotti strutturati (ASPS): qui i prodotti strutturati vengono suddivisi in sei classi di rischio differenti, dalla più bassa (paragonabile agli investimenti sul mercato monetario) fino alla più alta (paragonabile con le opzioni). Il rischio viene indicato con un numero da 1 a 6, sulla base del VaR (vakue at risk). La valutazione trasparente dei rischi facilita agli investitori la gestione mirata del rischio. I cosiddetti prodotti leva, per esempio, nascondono di norma un rischio maggiore e sono pertanto più adeguati agli speculatori, mentre esistono prodotti a capitale protetto, il cui rischio è paragonabile a quello delle obbligazioni.

Vantaggi: accesso a nuovi mercati e trasparenza

I prodotti strutturati permettono anche l’accesso semplificato a classi di investimento come ad esempio materie prime e immobili oppure regioni emergenti, in cui altrimenti potrebbero investire solo gli investitori istituzionali. Inoltre, consentono agli investitori di investire in tali classi di investimento già a partire da piccoli importi.

Un altro vantaggio è la trasparenza. Per ogni andamento di mercato, che rientra nel prodotto strutturato, è già stabilito all’acquisto che cosa verrà pagato alla fine della durata. Il successo dipende quindi dall’evoluzione del mercato e dalla solvibilità dell’emittente e non dalla competenza di un manager. A tale scopo, a seconda della categoria di prodotto le spese accessorie (commissioni) possono essere piuttosto alte e in parte poco trasparenti rispetto ad altri prodotti finanziari. A seconda del prodotto, le spese accessorie possono però essere anche più convenienti rispetto, ad esempio, alle commissioni dovute per i fondi gestiti attivamente.

Solvibilità dell’emittente come criterio fondamentale

Dal punto di vista giuridico, i prodotti strutturati sono titoli obbligazionari degli emittenti dei prodotti, i quali rispondono con il loro intero patrimonio. Pertanto la qualità di un prodotto strutturato dipende molto dalla solvibilità dell’emittente. Al contrario dei fondi, i prodotti strutturati non sono classificati come patrimonio speciale, che dal punto di vista giuridico è separato dal patrimonio dell’emittente.

Prodotti strutturati per ampliare il portafoglio

Considerate i prodotti strutturati un’integrazione al vostro portafoglio. Rappresentano un’alternativa per diversificare i rischi dei vostri investimenti o completare il vostro portafoglio con investimenti mirati. In virtù del rischio correlato, non è consigliabile investire solo in prodotti strutturati. Informatevi in modo approfondito sulla qualità dell’emittente e chiedete in ogni caso una consulenza qualora come investitori non abbiate ancora molta esperienza con i prodotti strutturati.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi