Press Release

Valuu triplica il volume delle ipoteche

Valuu, la piattaforma svizzera indipendente per la comparazione e la stipula di ipoteche, festeggia il suo secondo compleanno. Rispetto al primo anno, Valuu ha triplicato il volume delle ipoteche intermediate, conta attualmente circa 12’000 utenti registrati e collabora con 29 creditori. Ciò dimostra che l’idea di una piattaforma digitale per la comparazione e la stipula di ipoteche funziona e riscuote un grande successo. Valuu intende sfruttare questo slancio e ampliare ulteriormente la sua offerta.

Da due anni, con Valuu gli utenti hanno la possibilità di accedere sempre e ovunque, in modo semplice e veloce, all’ipoteca più adatta alle loro esigenze, selezionata tra quelle di diversi operatori – sia per nuove stipule, sia per riscatti. Ed è solo l’inizio: nel medio termine, Valuu punta a diventare la principale piattaforma svizzera per la comparazione e la stipula, e amplia la sua offerta già nel corso di quest’anno con altri servizi.

Una crescita positiva con partner forti

Dal suo lancio a gennaio 2019, Valuu ha già finanziato ipoteche per un volume di diverse centinaia di milioni di franchi. Inizialmente disponibile solo come app mobile in tedesco, dopo pochi mesi si sono aggiunte una versione web e la traduzione francese. Oggi la piattaforma conta circa 12’000 utenti registrati e collabora con 29 creditori, i quali rappresentano oltre 100 tra banche, assicurazioni e casse pensioni rinomate in Svizzera. Il responsabile Valuu Thomas Jakob è soddisfatto della forte crescita: «Volevamo dimostrare che siamo in grado di affermarci in questo mercato estremamente competitivo. Con la triplicazione del volume e il raddoppio del numero di utenti, abbiamo abbondantemente raggiunto questo obiettivo. Sempre più persone si rendono conto delle opportunità offerte da una comparazione trasparente e una stipula digitale delle ipoteche, e di quanto denaro possano risparmiare».

Sistematicamente orientata alla clientela

Dietro al successo di Valuu si nasconde un orientamento sistematico alla clientela: «Reagiamo in modo molto rapido e agile ai feedback dei clienti e sviluppiamo costantemente la piattaforma e l’offerta», spiega Jakob. Così, ad esempio, Valuu sta attualmente studiando come, oltre alle consulenze telefoniche, possano essere offerte anche altre forme di consulenza. «La maggior parte degli utenti non ha difficoltà a svolgere il processo digitale. Chi però desidera una consulenza globale perché, ad esempio, stipula per la prima volta un’ipoteca, deve anche poterla richiedere», afferma il responsabile Valuu.