Press Release

PostFinance lancia la IT Challenge

PostFinance offre ai talenti dell’informatica l’opportunità di mettere alla prova le proprie competenze e, al tempo stesso, compiere una buona azione. Con la IT Challenge 2021, l’istituto finanziario vuole contribuire in modo decisivo alla trasformazione digitale della Svizzera e promuovere i giovani. I vincitori e le vincitrici potranno scegliere a quale opera benefica devolvere i 10’000 franchi in palio.

Il 18 febbraio 2021, PostFinance lancia una IT Challenge in cui i pionieri di oggi spianano la strada per gli specialisti ICT del futuro, promuovendo le giovani leve grazie al proprio know-how. La sfida funziona così: i partecipanti alla IT Challenge 2021 svolgono un incarico impegnativo e hanno la possibilità di sostenere con 10’000 franchi un’organizzazione, la quale promuoverà a sua volta le giovani leve con progetti concreti. Maggiori informazioni sulla Il link si apre in una nuova finestra IT Challenge 2021. I vincitori potranno scegliere di donare il premio in denaro a una di queste tre istituzioni:

Digital Self-Defense Foundation

Dal 2020, la Digital Self-Defense Foundation aiuta le persone a muoversi con sicurezza, autonomia e consapevolezza dei rischi nel mondo digitale, nonché a contribuire attivamente alla digitalizzazione presente e futura facendo le dovute distinzioni e riflessioni. Con il suo attuale progetto principale «be[a]ware», l’organizzazione offre eventi modulari e ludici sulla sensibilizzazione in materia di sicurezza e privacy, destinati a giovani e adulti.

Educreators Foundation

La Educreators Foundation, nata nel 2017, è una comunità interdisciplinare la cui missione è favorire cambiamenti profondi nell’ambito dell’istruzione. Sulla base della ricerca e mediante un design di innovazione partecipativo, contribuisce allo sviluppo e al sostegno della pedagogia e delle reti di formazione, in Svizzera e sul piano internazionale.

Powercoders

Powercoders è una scuola di programmazione per rifugiati portati per l’informatica che offre ai partecipanti un accesso diretto al mercato del lavoro primario. Attualmente in Svizzera ci sono oltre 100’000 rifugiati. Al tempo stesso, entro il 2028, serviranno oltre 100'000 nuovi specialisti in più nel settore dell’IT. Powercoders riunisce queste due sfide in un’unica soluzione: una scuola di programmazione per rifugiati o persone con un passato migratorio.

I vincitori e le vincitrici della IT Challenge 2021 hanno dunque la possibilità di compiere una buona azione, senza però restare a mani vuote. Riceveranno infatti degli occhiali per la realtà virtuale.

Posti di lavoro interessanti per pionieri

PostFinance intende contribuire in modo decisivo alla trasformazione digitale della Svizzera. Per questo, insieme ai suoi pionieri e alle sue pioniere, è costantemente impegnata in attività di sviluppo e innovazione, anche al di là del settore bancario. L’azienda offre interessanti opportunità lavorative per gli specialisti dell’ICT. Presso PostFinance, sia i giovani sia i più esperti hanno infatti la possibilità di dare forma al futuro con nuove tecnologie e svolgere un lavoro pionieristico. Naturalmente, PostFinance prende sul serio il perfezionamento: grazie a corsi, eventi e formazioni, nonché tramite gruppi di scambio interni, le collaboratrici e i collaboratori possono crescere sia a livello individuale che di team.