Giro international

Effettuare un bonifico su un conto estero

Con Giro international trasferite denaro su un conto estero con la massima semplicità. All’interno dell’area unica dei pagamenti in euro SEPA i bonifici con e-finance sono gratuiti.

Giro international: per trasferimenti oltre confine

  • Bonifici in tutto il mondo in e-finance, come ordine singolo o permanente cartaceo oppure presso l’ufficio postale

  • Bonifici in euro secondo lo standard SEPA gratuiti in e-finance

  • Accredito presso l’istituto finanziario del beneficiario di regola entro due-quattro giorni lavorativi

  • Opzione «Urgent» per bonifici urgenti in EUR, USD, CHF

  • Trasferite l’importo dal conto privato

    • In e-finance come pagamento all’estero
    • per iscritto con un ordine di pagamento o un ordine permanente e il modulo Giro international
    • Come versamento presso l’ufficio postale (in caso di versamento in contanti è necessaria l’identificazione mediante documento d’identità valido)

    Valuta del trasferimento

    Definite in quale valuta deve essere accreditato l’importo per l’estero. Di default l’importo viene convertito nella valuta del paese di destinazione. Un accredito in CHF (valuta del trasferimento CHF) è opportuno solo se il conto del beneficiario finale all’estero è in CHF.

    Durata del bonifico

    • Giro international SEPA: accredito al massimo entro un giorno lavorativo bancario a partire dalla data di addebito
    • Giro international in tutto il mondo: nell’arco di due-quattro giorni lavorativi
    • Giro international URGENT: di norma il giorno stesso, esecuzione non appena possibile Può accadere che alcune banche beneficiarie non effettuino immediatamente gli accrediti. Ciò esula dalla sfera di competenza di PostFinance.

    IBAN (International Bank Account Number) e BIC (Bank Identifier Code)

    I pagamenti SEPA possono essere eseguiti esclusivamente con un IBAN, il BIC non deve più essere indicato. Per gli altri trasferimenti, il numero di conto e il BIC o un codice specifico del paese sono obbligatori. Un Giro international (senza URGENT) verso USA, Canada, Australia, India e Cina esige un codice specifico del paese, se la valuta del trasferimento corrisponde alla valuta del paese della banca del beneficiario. I paesi per i quali l’IBAN è obbligatorio sono segnalati nella lista dei paesi IBAN.

    Il BIC di PostFinance è POFICHBEXXX

  • Tariffe di base per bonifici in e-finance o con un ordine di pagamento o permanente scritto

    Tipologia di bonifico
    Prezzi
    Tipologia di bonificoBonifico in e-finance e all’interno dell’area SEPA
    PrezziGratuito
    Tipologia di bonificoBonifico in e-finance per tutti gli altri paesi
    Prezzi

    CHF 2.–

    CHF 12.– (URGENT)

    Tipologia di bonificoBonifico con ordine di pagamento e ordine permanente
    Prezzi

    CHF 5.–

    CHF 15.– (URGENT)

    Nota: per i bonifici con Giro international viene automaticamente verificata la conformità allo standard SEPA.

    Tariffe di base per versamenti allo sportello postale

    Tipologia di versamento
    • Prezzi
    Tipologia di versamentoVersamento con la PostFinance Card Direct
    Prezzi
    • CHF 12.–
    • CHF 22.– (URGENT)
    Tipologia di versamentoVersamento in contanti
    Prezzi

    CHF 20.–

    CHF 30.– (URGENT)

    Nota: Il versamento in contanti comprende una commissione di CHF 8.– per esigenze legate alla lotta al riciclaggio di denaro.

    Regolare le spese di terzi

    Giro international in tutto il mondo

    Spese a carico del beneficiario / shared cost
    In caso di trasferimenti per l’estero insorgono spese che possono essere riscosse dalle banche coinvolte. Tali spese vengono di regola detratte direttamente dall’importo. Il beneficiario non riceve pertanto l’intero importo versato.

    Spese a carico del committente / our cost
    Con il pagamento di questo importo forfetario di CHF 20.00 (+ tariffa di base), tutte le spese di terzi eventualmente applicate fino alla banca beneficiaria vengono assunte dal committente. La banca del beneficiario riceve l’intero importo (cfr. spese di accredito).

    Giro international SEPA

    Non è possibile regolare le spese di terzi perché non sono consentite deduzioni dall’importo del bonifico.

    Spese di accredito

    Si rammenta che alcune banche beneficiarie (indipendentemente dall’opzione scelta per le spese) possono addebitare una commissione ai propri clienti per i pagamenti in entrata, sia per i pagamenti SEPA sia per quelli in tutto il mondo. Ciò esula dalla sfera di competenza di PostFinance.

  • Quanto tempo occorre per un bonifico?

    • Giro international SEPA: entro al massimo un giorno lavorativo bancario dalla data di addebito
    • Giro international: entro due-quattro giorni lavorativi
    • Giro international URGENT: di norma il giorno stesso, esecuzione non appena possibile Può accadere che alcune banche beneficiarie non effettuino immediatamente gli accrediti. Ciò esula dalla sfera di competenza di PostFinance.

    Come sono regolate le spese di terzi per Giro international (SEPA)?

    Nel caso di Giro international (SEPA) non è possibile regolare le spese di terzi perché non sono consentite deduzioni dall’importo del bonifico.

    Come sono regolate le spese di terzi per Giro international a livello internazionale?

    Spese a carico del beneficiario / shared cost: in caso di trasferimenti per l’estero insorgono spese che possono essere riscosse dalle banche coinvolte. Tali spese vengono di regola addebitate al beneficiario, cioè detratte dall’importo. Il beneficiario non riceve pertanto l’intero importo versato.

    Spese a carico del committente / our cost: con il pagamento di questo importo forfetario di CHF 20.– (più tariffa di base), tutte le spese di terzi eventualmente applicate fino alla banca beneficiaria vengono assunte dal committente. La banca beneficiaria riceve l’intero importo.

    A quanto ammontano le spese di accredito?

    Si rammenta che alcune banche beneficiarie (indipendentemente dall’opzione scelta per le spese) possono addebitare una commissione ai propri clienti per i pagamenti in entrata, sia per i pagamenti SEPA sia per quelli internazionali. Ciò esula dalla sfera di competenza di PostFinance.

    Qual è la valuta del trasferimento?

    Definite in quale valuta deve essere accreditato l’importo per l’estero. Per impostazione predefinita l’importo viene convertito nella valuta del paese di destinazione. Un accredito in CHF (valuta del trasferimento CHF) è opportuno solo se il conto del beneficiario finale all’estero è in CHF. 

Altri argomenti che potrebbero interessarvi