La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 3 Minuti Tempo di lettura 3 Minuti
Creato il 12.11.2018

Se alla fine dei soldi resta ancora troppo mese

A quasi tutti è successo almeno una volta: è solo metà mese, ma dalla situazione del conto sembrerebbero poche ore prima del giorno di paga. È una cosa che può succedere e di solito si riequilibra la situazione anche ricorrendo ai risparmi. Tuttavia è molto più sostenibile suddividere bene il proprio bilancio mensile e prevenire situazioni come questa. Ecco come si fa.

Ogni mese ci sono molti costi dovuti a numerose spese, come quelle per la casa, per la famiglia, i contributi per la cassa malati e le altre assicurazioni, l’affitto e gli abbonamenti per i trasporti pubblici. Con il budget di casa può accadere facilmente di perdere la vista d’insieme e di consumare le entrate più velocemente di quanto non si creda.

Per questo motivo può essere utile, come primo passo, stilare un elenco delle proprie spese mensili insieme al reddito netto mensile e guardare dove esiste del potenziale di risparmio. Stabilite le giuste priorità e, se possibile, non risparmiate nelle voci sbagliate: mantenete le assicurazioni necessarie, la vostra previdenza, le prestazioni sanitarie e ricordate che occorre accantonare anche un importo per le tasse per non cadere improvvisamente dalle nuvole quando arriva la fattura o, peggio, per non accumulare debiti a causa delle tasse. 

Se tuttavia, nonostante il budget familiare e i consigli per risparmiare il denaro non dovesse bastare per arrivare alla fine del mese, ci sono altre possibilità per riequilibrare le entrate e le uscite.

Un lavoretto extra – come generare un reddito ulteriore

Avete la possibilità, parallelamente al vostro lavoro / alla formazione, di svolgere qualche tipo di lavoretto extra? Se ne avete la possibilità, questo può essere un buon metodo per incrementare il vostro reddito nel lungo periodo o temporaneamente. Naturalmente anche sul reddito aggiuntivo si pagano le tasse e inoltre resta molto poco tempo libero. Ma il lavoro extra può essere una buona soluzione, soprattutto per superare difficoltà temporanee o se vi serve qualche risparmio in più per un scopo specifico.

Cambiamento d’impiego – incrementate il vostro reddito

Se la vostra incapacità di mantenervi con il vostro reddito è un problema di fondo, dovreste cambiare lavoro e cercarne di meglio pagati. C’è forse la possibilità di acquisire, con corsi online, delle conoscenze che giustifichino il passaggio a una classe di salario superiore? Ci sono altri datori di lavoro che pagano di più, anche se il percorso per arrivare al lavoro può essere più lungo? Tenete sempre gli occhi aperti e datevi da fare attivamente per guadagnare almeno quanto vi serve per coprire il vostro fabbisogno di base e crearvi una piccola riserva.

Vendete oggetti che non vi servono più

Avete abiti, apparecchi elettrici o magari anche autoveicoli che non utilizzate più o soltanto raramente? Liberarsi di cose inutili serve non solo ad avere più spazio a disposizione, ma anche a rimpolpare il portafoglio. Separatevi da cose che non vi servono più e che potete trasformare in denaro. Anche se nella maggior parte dei casi questa soluzione non genera un maggiore introito regolare, consente di superare momenti di difficoltà.

Consulenze sul budget – create un bilancio con l’aiuto di esperti

Avete già preparato un budget per le vostre spese private? Un semplice elenco di tutte le entrate e le uscite dove registrate quanto spendete per cose come il caffè prima di andare al lavoro, il cornetto alla mattina, gli acquisti fatti per noia o frustrazione ecc.? E tuttavia le vostre finanze sono un problema. Forse è preferibile per voi preparare un budget insieme a uno specialista. Cogliete l’occasione e fissate un appuntamento presso un ufficio di consulenza, ad esempio Budget consiglio Svizzera, per farvi aiutare concretamente con i vostri problemi. In alternativa anche online trovate buoni consigli per calcolare il vostro budget. 

Risparmi/riserve – pianificare in anticipo per i momenti di difficoltà economica

Se si tratta di una difficoltà di breve durata è possibile superarla con le risorse accantonate: in fondo non è a questo che servono? Tuttavia cercate di intaccare le vostre riserve soltanto per le cose più indispensabili (le fatture del medico, i cibi, ecc.) e di non sprecarle per spese inutili. In caso contrario vi trovereste presto davanti al problema di non riuscire più a provvedere al vostro sostentamento.

È possibile far fronte a difficoltà economiche temporanee con una riserva di denaro e un budget rigido, oppure con una fonte di guadagno aggiuntiva. Se tuttavia a fine mese avete regolarmente problemi a mantenere il vostro standard di vita con il vostro reddito, vale la pena considerare l’offerta di una consulenza sul budget. 

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi