La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Creato il 10.12.2018

Chat con Sabrina: rally di fine anno, un mito o un vero e proprio fenomeno di borsa?

Verso la fine dell’anno, il termine «rally di fine anno» viene ripetutamente utilizzato dai media. Cosa significa?

Da un punto di vista storico, tra fine dicembre e inizio gennaio i mercati hanno sempre raggiunto livelli particolarmente elevati. Ne è derivato il fenomeno del «rally di fine anno», vale a dire un aumento dei corsi a fine anno.

Come per molte «regole auree della borsa», è impossibile comprendere fino in fondo il motivo alla base di questo «rally di fine anno». Può essere che l’umore a fine anno sia prevalentemente buono portando quindi ad acquistare. Un altro motivo potrebbe risiedere nel fatto che la fine dell’anno è un buon momento per rivedere i propri investimenti e dare una rinfrescata al portafoglio, oppure investire la  tredicesima mensilità o un bonus di fine anno.

Per gli investitori privati, però, il «rally di fine anno» non dovrebbe rappresentare l’occasione per vendere tutti gli investimenti sperando di ricavarne utili elevati. In genere, è più sensato attenersi a una strategia d’investimento a lungo termine.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi