La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Creato il 22.06.2022

Immergersi in un nuovo settore di specializzazione con un cambiamento temporaneo di funzione

Piranidha Mylvaganam è addetta al supporto clienti commerciali presso PostFinance dal 2017. Per familiarizzare con il settore del marketing, ha deciso di effettuare un cambiamento temporaneo di funzione della durata di nove mesi. Di seguito ci racconta le sue aspettative e le principali sorprese incontrate nella fase iniziale di quest’esperienza lavorativa.

Immergersi per qualche mese in un nuovo settore specialistico senza dover rinunciare alla propria funzione attuale? Si tratta di un’opportunità unica offerta dal cambiamento temporaneo di funzione, uno strumento di sviluppo del personale utilizzato attivamente presso PostFinance. Circa 25 volte l’anno, una collaboratrice o un collaboratore scambia il proprio lavoro con un altro per un periodo che va dai tre ai dodici mesi. E così può succedere che un’esperta di compliance lavori temporaneamente nell’unità Corporate Responsibility, un collaboratore addetto alle ricerche di mercato nel team Social media o una collaboratrice del back office nella gestione progetti. Anche Piranidha Mylvaganam ha deciso di provare quest’esperienza ed è passata dal supporto clienti commerciali a una collaborazione di nove mesi nel content marketing di PostFinance.

Piranidha, perché hai deciso di intraprendere un cambiamento temporaneo di funzione?

Durante la pandemia ho pensato molto al mio futuro professionale e ho iniziato un perfezionamento di un anno come specialista in marketing. Contestualmente, mi sono guardata intorno sia all’interno che all’esterno dell’azienda ricercando posizioni nel marketing, un ambito che mi interessa già da tempo. Tuttavia, senza esperienza, è difficile riuscire a entrare in un settore nuovo. Quando ho visto la proposta di cambiamento temporaneo di funzione nel content marketing su intranet, mi sono detta: «Wow, è proprio quello che stavo cercando». In questo modo ho l’opportunità di acquisire esperienza nell’ambito che mi interessa per un periodo di tempo limitato, con la possibilità di tornare poi alla mia sfera di competenza attuale.

Come hai agito concretamente? In che modo hai presentato la tua candidatura?

Ho chiamato la persona responsabile, mi sono presentata e ho chiesto se la posizione in questione era ancora aperta. Dopo questo breve colloquio ho inviato il mio CV e ho ricevuto una risposta provvisoria positiva. In seguito ho presentato la mia richiesta alla mia superiore del settore Clienti commerciali e anche lei mi ha dato l’ok. E ora ho finalmente la possibilità di lavorare nel content marketing per nove mesi.

Com’è stata la fase iniziale del cambiamento temporaneo di funzione? Che cosa ti ha sorpreso in particolare quando hai iniziato a lavorare nel content marketing?

Da un lato, il «programma» creato appositamente per me, che mi consente non solo di assumere vari compiti nel content marketing ma anche di farmi un’idea delle altre realtà che caratterizzano il settore. L’opportunità di conoscere molte attività diverse nel marketing comporta numerosi vantaggi. Attualmente, ad esempio, sto organizzando una ripresa video per i social media. In un secondo momento si svolgeranno anche delle formazioni con le agenzie con cui collaboriamo. È prevista anche una visita al content marketing di Valuu, la piattaforma per le ipoteche online indipendente di PostFinance. Sono rimasta piacevolmente sorpresa anche dalla calorosa accoglienza e dall’apprezzamento ricevuti come nuovo membro del team. Ho ricevuto numerose e-mail di benvenuto da parte dei colleghi e un invito a bere un caffè con il nostro responsabile marketing. Mi hanno fatto sentire la benvenuta fin dal primo momento. Inoltre ho apprezzato particolarmente il fatto di poter lavorare in modo autonomo fin da subito e condurre personalmente le riunioni. 

Che cosa ti aspetti da questi nove mesi di cambiamento temporaneo di funzione?

Prima conoscevo il marketing solo nella teoria. Ora sono felice di poterlo approfondire anche nella pratica presso PostFinance. Sono curiosa di vedere come funzionano i processi e quali considerazioni vengono fatte prima e durante l’introduzione di nuovi prodotti e servizi. Nella mia precedente funzione di addetta al supporto clienti commerciali, mi occupavo solo di collocare le offerte sul mercato.

In che misura PostFinance trae vantaggio dal tuo cambiamento in qualità di datore di lavoro?

Come addetta al supporto clienti, vengo dal settore per cui facciamo marketing: quello della clientela. Sono quindi in grado di fornire un certo know-how grazie all’esperienza maturata in quest’ambito e forse anche una visione leggermente diversa delle cose. Tendo ad analizzare le situazioni dal punto di vista dei clienti e rifletto sempre su come le misure pianificate verranno recepite da questi ultimi. Sicuramente è utile anche la mia conoscenza approfondita dell’azienda e dei prodotti e servizi che offre.

E infine un suggerimento: a chi consiglieresti un cambiamento temporaneo di funzione?

A chiunque voglia intraprendere un percorso professionale ma non sa ancora in quale settore. Il consiglio che do a queste persone è: non esitate, non preoccupatevi troppo dei se e dei ma e abbiate il coraggio di compiere questo passo. Un cambiamento temporaneo di funzione è una grande opportunità per acquisire esperienza. È paragonabile a un «tirocinio orientativo» ma più lungo, si continua a ricevere lo stesso stipendio e si ha l’opportunità di tornare al vecchio lavoro. Trovo fantastico che PostFinance e la Posta offrano questa possibilità. È un’esperienza che offre solo vantaggi.

About

Piranidha Mylvaganam

Piranidha Mylvaganam ha frequentato la scuola di commercio e lavora per PostFinance dal 2017. Per i primi sei mesi ha lavorato come operatrice nel call center, in seguito è diventata addetta al supporto clienti commerciali. Ciò che apprezza maggiormente del suo datore di lavoro sono le strutture moderne, le condizioni vantaggiose in termini di vacanze e benefit e le opportunità che offre anche ai giovani.

Tutti i dettagli sul cambio temporaneo di funzione in sintesi

  • Cos’è un cambiamento temporaneo di funzione? Un’opportunità per cambiare sfera di competenza o unità organizzativa per un periodo da tre a dodici mesi.
  • Quali vantaggi comporta un cambiamento temporaneo di funzione per chi lo sceglie? Un cambio di prospettiva per lavorare con un nuovo team in una sfera di competenza diversa, conoscere una nuova cultura e acquisire nuove competenze. Comporta inoltre un ampliamento della rete professionale e delle opportunità di cambiamento orizzontale o verticale.
  • Quali vantaggi comportano i cambiamenti temporanei di funzione per PostFinance in quanto datore di lavoro? Lo sviluppo professionale e personale dei suoi collaboratori e responsabili a tutti i livelli, con effetti positivi in termini fidelizzazione e soddisfazione del personale. PostFinance beneficia inoltre della mobilità interna agevolando il rapido superamento delle impasse all’interno dei team e, non da ultimo, trae ulteriore vantaggio dai collaboratori che sfruttano le nuove competenze acquisite per svolgere la propria funzione tradizionale.
  • Quali sono i requisiti per poter effettuare un cambiamento temporaneo di funzione? Il consenso di tutte le persone coinvolte: un cambiamento temporaneo di funzione richiede sempre il sostegno del proprio responsabile nonché di un’unità o di un team che lo autorizzi o pubblichi un apposito bando di concorso.
La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Grazie per la valutazione
Valutare l’articolo

Altri argomenti che potrebbero interessarvi