La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 2 Minuti Tempo di lettura 2 Minuti
Creato il 22.01.2019

Buono a sapersi: perché utilizziamo il denaro?

Ognuno ne ha bisogno, un numero ristretto di persone ne ha troppo: il denaro oggi è imprescindibile nella vita quotidiana. Ma perché utilizziamo il denaro? Guardatevi il video.

Provate a immaginare come sarebbe un mondo senza denaro: dovremmo barattare faticosamente tutto come una volta, per esempio dare cibo in cambio di vestiti. Il problema di questo metodo è che i desideri di due persone devono coincidere esattamente affinché sia possibile realizzare lo scambio. Eppure c’è un modo più semplice per farlo: ecco perché, con il tempo, è nato il denaro, che ha assunto tre importanti funzioni.

Funzione 1: il denaro come mezzo di pagamento

Il denaro è un mezzo di scambio e di pagamento generalmente riconosciuto e serve a scambiare e ad acquistare beni e servizi.

Funzione 2: il denaro come strumento di riserva di valore

Una seconda funzione svolta dal denaro è quella della riserva di valore. Il denaro, ad esempio, può essere investito in borsa al fine di risparmiare per il futuro.

Funzione 3: il denaro come misura del valore

Infine, il denaro è anche un’unità di misura del valore e del prezzo, in quanto serve a valutare e a confrontare beni e servizi. Per misurare il valore del denaro occorre considerare il potere d’acquisto di una moneta, un parametro che indica quanti beni e servizi possono essere acquistati a un determinato importo. Questa unità di calcolo uniforme agevola la visione d’insieme e semplifica l’informazione sui mercati.

Non è più vero che «conta solo il contante»

Negli ultimi anni le abitudini di pagamento sono cambiate sensibilmente. Non è più vero che «conta solo il contante»: sempre più transazioni vengono effettuate per via elettronica.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi