La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Tempo di lettura 5 Minuti Tempo di lettura 5 Minuti
Creato il 14.08.2020 | Aggiornato al 03.03.2021

Come non dimenticare mai più una fattura: le dodici principali domande e risposte su eBill

Non pagare una fattura per tempo implica oneri maggiori o addirittura tasse di sollecito. Con eBill le fatture sono sempre sotto controllo in quanto arrivano direttamente in e-finance. Ecco come sfruttare questa possibilità in tutta semplicità.

Fatture dimenticate nella casella e-mail o nella pila di carta sulla scrivania? È facile perderle, con conseguenze spiacevoli come lettere di promemoria o tasse di sollecito. Grazie a eBill, però, la situazione è sempre sotto controllo, in quanto le fatture arrivano direttamente nell’e-banking. Con le seguenti domande e risposte scoprite come utilizzare eBill in ambito privato. 

Che cos’è eBill?

eBill è un servizio offerto in forma standardizzata da numerosi istituti finanziari svizzeri come PostFinance. La soluzione di eBill, che segue l’e-fattura, semplifica il pagamento di fatture ricorrenti come ad esempio le bollette dell’energia elettrica, le fatture delle carte di credito o del telefono. Con eBill, infatti, le fatture arrivano direttamente in e-finance, ovvero nel sistema utilizzato dall’utente anche per pagarle. Il servizio è gratuito per i clienti che utilizzano eBill per pagare le fatture.

Quali vantaggi offre eBill in termini di pagamento delle fatture?

Grazie a eBill le fatture non andranno più perse in quanto inviate direttamente alla casella eBill del cliente in e-finance. Così facendo si risparmia tempo rispetto alle fatture cartacee o inviate per e-mail. Non serve, infatti, cercare le fatture o fare avanti e indietro tra il foglio / l’e-mail ed e-finance, tanto meno digitare lunghi numeri di riferimento. Basta semplicemente autorizzare le fatture per il pagamento e l’importo giungerà senza ombra di dubbio al destinatario corretto. Grazie alla funzione di notifica, l’utente viene informato della ricezione di una fattura tramite e-mail o push. Un ulteriore vantaggio di eBill è che in e-finance sicuramente non si riceve spam o pubblicità. Non da ultimo, con eBill si protegge anche l’ambiente, in quanto non si fa uso di fatture cartacee e quindi si consuma meno carta. 

Cosa devo fare per utilizzare eBill (con il computer)?

  1. Attivi eBill in e-finance alla voce > Impostazioni > Servizi
  2. Si registri una tantum alla piattaforma eBill in e-finance
  3. Contatti direttamente gli emittenti della fattura nella piattaforma eBill (a tal fine occorre inserire per ogni emittente informazioni aggiuntive come il numero cliente)
  4. Riceva le fatture direttamente in e-finance (consiglio: imposti subito anche la funzione di notifica in modo da non perdersi nessuna fattura)
  5. Decida quando e con quale conto saldare le fatture
  6. Indichi o modifichi la data d’esecuzione
  7. Paghi le fatture in pochi clic
  8. Se necessario, salvi i giustificativi con tutti i dettagli

Cosa devo fare per utilizzare eBill (con lo smartphone)?

  1. Attivi eBill alla voce > Pagamenti > eBill
  2. Si registri una tantum alla piattaforma eBill direttamente nell’app 
  3. Contatti direttamente gli emittenti della fattura sulla piattaforma eBill (a tal fine occorre inserire online per ogni emittente informazioni aggiuntive come i numeri cliente)
  4. Riceva le fatture direttamente nell’app (consiglio: imposti subito anche la funzione di notifica in modo da non perdersi alcuna fattura)
  5. Decida quando e con quale conto saldare le fatture
  6. Riprenda o modifichi la data d’esecuzione
  7. Saldi le fatture in pochi clic

In linea di massima, a cosa devo prestare attenzione se intendo utilizzare eBill?

Effettui il login a e-finance come di consueto e si registri una tantum a eBill selezionando i conti desiderati e indicando e confermando il suo indirizzo e la sua casella di posta elettronica. Deve provvedere ad attivare eBill anche se prima utilizzava già l’e-fattura. In entrambi i casi, bastano pochi minuti e la registrazione è molto semplice.

È possibile aprire il portale eBill sia tramite l’app sia con il computer. 

Quali fatture posso pagare in eBill?

Tutte le fatture degli oltre 3000 emittenti attualmente registrati in Svizzera che offrono eBill. Tra queste anche quelle di numerose casse malati, fornitori di telecomunicazioni e fornitori di energia. Una volta attivato eBill, può selezionare e aggiungere da una lista gli emittenti da cui intende ricevere le fatture in eBill. Il numero di emittenti di fatture che si appoggiano a eBill sta aumentando considerevolmente. 

Quali possibilità ho di pagare una fattura ricevuta in e-finance?

Opzione 1

 Basta un semplice clic per autorizzare la fattura direttamente nella piastrella eBill.

Opzione 2

Può autorizzare la fattura in pochi clic dalla panoramica delle fatture. In questo caso il sistema le propone automaticamente il suo conto standard, l’importo e la data di scadenza della fattura. Ma può anche modificare i dati autonomamente.

Opzione 3

Per ogni emittente può impostare un’autorizzazione permanente e determinare le condizioni alle quali la fattura deve essere automaticamente saldata.

Come so di aver ricevuto una fattura?

L’ideale è impostare la ricezione di notifiche via e-mail o push sul proprio smartphone non appena arriva una nuova fattura nella sua casella eBill. Così facendo, visualizza l’emittente della fattura, l’ammontare dell’importo e la data di scadenza e viene sempre informato/a quando deve fare qualcosa. Può impostare la funzione di notifica in e-finance o nella PostFinance App.

Come tengo sotto controllo le fatture eBill già pagate?

Le fatture in formato PDF restano salvate nella sua casella eBill per 180 giorni. Se necessarie per un lasso di tempo maggiore, può scaricarle da eBill e salvarle sul suo computer, oppure stamparle e archiviarle in una cartella. 

Come posso permettere anche ad altri di pagare le mie fatture eBill, ad esempio ai membri della mia famiglia?

Con la funzione di «Sharing» può autorizzare l’accesso alla sua casella postale eBill anche ad altre persone. A tal fine, anche le altre persone devono risultare registrate a eBill e accettare il suo invito.

Che differenza c’è tra eBill e un addebito?

Con un addebito l’importo viene addebitato direttamente sul suo conto dall’emittente della fattura, mentre in eBill può autorizzare di volta in volta il pagamento o impostare un’autorizzazione permanente. 

Cosa succede se uso eBill anche tramite un’altra banca?

La soluzione più pratica è utilizzare sempre lo stesso indirizzo e-mail, che rappresenta la chiave della sua casella postale eBill personale con cui accedere a tutte le sue fatture eBill. 

Come mi devo comportare se ho richiesto a un emittente di fatture di utilizzare eBill ma continuo a ricevere fatture cartacee?

Le tempistiche per il passaggio dalle fatture cartacee a eBill variano da emittente a emittente. Poiché PostFinance non può fare nulla in merito, in questi casi la invitiamo a rivolgersi direttamente all’emittente in questione.

La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Grazie per la valutazione
Valutare l’articolo

Altri argomenti che potrebbero interessarvi