La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 2 Minuti Tempo di lettura 2 Minuti
Creato il 04.10.2019

Attenzione! Selvaggi...na sulle strade

In autunno, al crepuscolo, i passaggi di selvaggina diventano più frequenti. Cosa possono fare gli automobilisti per evitare incidenti in cui rimangano coinvolti animali selvatici? E come bisogna comportarsi se, nonostante tutte le precauzioni, si verifica un incidente?

«In Svizzera ogni anno vengono segnalati circa 20’000 incidenti provocati da animali selvatici» afferma Furrer, responsabile Unità specializzata e ufficio specialistico animali selvatici della Protezione Svizzera degli Animali PSA. Gli animali, alla ricerca di cibo o di un partner, sono infatti costretti ad attraversare le strade. E lo fanno principalmente di sera e di notte. In autunno poi, con l’arrivo dell’orario invernale, i rischi sono maggiori perché improvvisamente diventa buio prima. «Ma, in linea di massima, di animali selvatici sulle strade se ne possono incontrare a qualsiasi ora» aggiunge l’esperto. Per questo bisogna sempre essere prudenti.

Ecco come evitare incidenti con animali selvatici

Secondo Furrer, per evitare incidenti bisogna seguire i seguenti consigli:

  • all’alba e al crepuscolo viaggiare sempre con le luci accese e procedere con estrema prudenza, in particolare quando si passa vicino a campi, siepi o sul limitare di boschi
  • ridurre la velocità soprattutto in presenza di pannelli segnaletici e in aree abitate (di notte il pericolo aumenta perché gli animali, abbagliati dai fari, rimangono immobili sulla strada)
  • mantenersi il più possibile sul lato sinistro della carreggiata, non perdendo di vista ciò che accade sul lato destro
  • Se si scorgono animali sulla strada o in prossimità, accendere subito i lampeggiatori d’emergenza, passare agli anabbaglianti, viaggiare a passo d’uomo o attendere che gli animali abbiano attraversato
  • rimettersi in moto lentamente, perché potrebbero sopraggiungerne altri

Agire subito e correttamente

«Se nonostante tutte le precauzioni si verifica un incidente con un animale selvatico, bisogna agire subito» spiega Furrer indicando le cose principali da fare:

  1. fermarsi immediatamente e accendere i lampeggiatori d’emergenza
  2. posizionare il triangolo di pericolo in prossimità del luogo dell’incidente
  3. chiamare la polizia (n. di telefono 117)
  4. non avvicinarsi in alcun caso all’animale ferito, perché non si fa altro che spaventarlo di più e aumentarne la sofferenza
  5. attendere in auto sino all’arrivo della polizia, dei guardiacaccia o dei cacciatori sul luogo dell’incidente

Chi non segnala un incidente è passibile di sanzioni

«È importante segnalare gli incidenti in cui sono rimasti coinvolti animali. Perché mentre la maggior parte degli automobilisti se la cava con uno spavento, la maggior parte degli animali soffre indicibilmente e in genere soccombe» spiega Furrer. Abbandonare un animale ferito non è un reato veniale. Non solo ci si rende colpevoli di maltrattamento, ma la fuga del conducente può comportare una sanzione sino a 10’000 franchi. I danni materiali al veicolo, inoltre, vengono rimborsati solo se l’incidente è stato segnalato subito alla polizia e verbalizzato. Questo, a condizione di avere un assicurazione casco parziale o totale. Inoltre in caso di collisione con animali subentra una cosiddetta responsabilità per rischio. Ciò significa che l’automobilista, ovvero la sua assicurazione di responsabilità civile, deve assumersi una parte della responsabilità, anche se non è imputabile alcuna colpa individuale.

Il nostro esperto

Samuel Furrer è responsabile Unità specializzata e ufficio specialistico animali selvatici della Protezione Svizzera degli Animali PSA.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi