Reverse Factoring

Posticipate i termini di pagamento nei confronti dei vostri fornitori

Con il Reverse Factoring permettete ai vostri fornitori, grazie all’ottima solvibilità della vostra azienda, di ottenere un finanziamento da PostFinance a condizioni vantaggiose. La vostra azienda conferma la correttezza delle fatture e PostFinance provvede subito a pagare i fornitori. In questo modo potete posticipare il pagamento nei confronti dei vostri fornitori, mentre PostFinance provvede a saldare le loro fatture secondo il termine prestabilito o addirittura prima.

Reverse Factoring: situazione di vantaggio reciproco sia per la vostra azienda sia per i vostri fornitori

  • Generazione di ulteriore liquidità
  • Miglioramento degli indici di bilancio

  • Rafforzamento della catena di distribuzione grazie a una collaborazione interaziendale

    • La vostra azienda trasmette a PostFinance i dati confermati delle fatture dei fornitori tramite upload
    • PostFinance paga subito o nel giorno di scadenza gli importi delle fatture dei fornitori sottraendo gli interessi
    • Nei giorni di rimborso (dai 5 ai 360 giorni dopo la data di scadenza) PostFinance vi invia online una fattura per il rimborso
    • La vostra azienda salda l’importo della fattura pagando PostFinance nel giorno di rimborso
    L’immagine mostra il funzionamento del reverse factoring. Per prima cosa i creditori forniscono alla vostra azienda le merci o il servizio e vi consegnano la fattura (ad es. con pagamento a 90 giorni). In secondo luogo, la vostra azienda informa PostFinance della fattura. In terzo luogo, PostFinance salda la fattura del creditore in anticipo (ad es. dopo 30 giorni dall’emissione). Infine, la vostra azienda paga a PostFinance l’importo della fattura secondo le tempistiche concordate (ad es. dopo 90 giorni).
  • Vantaggi per la vostra azienda

    • Possibilità di posticipare i termini di pagamento nei confronti dei vostri fornitori
    • Generazione di maggiore liquidità a partire dai debiti con i vostri fornitori
    • Possibilità di miglioramento degli indici di bilancio tramite un aumento dei debiti pagati ai vostri fornitori (ad es. riduzione del ciclo cash-to-cash, aumento della liquidità di primo grado, riduzione del gearing)
    • Fornitori soddisfatti e rafforzamento del legame con questi ultimi
    • Esecuzione più semplice grazie a una soluzione online automatizzata

    Vantaggi per i vostri fornitori

    • Generazione di ulteriore liquidità a partire dai crediti nei confronti della vostra azienda
    • Possibilità di miglioramento degli indici di bilancio tramite una riduzione dei crediti non ancora saldati dai debitori (ad es. riduzione del ciclo cash-to-cash, riduzione del livello di indebitamento, aumento della liquidità di primo grado, riduzione del gearing)
    • Assunzione da parte di PostFinance del rischio di mancato pagamento dei crediti da parte della vostra azienda
    • Condizioni di finanziamento vantaggiose (sfruttando la buona solvibilità della vostra azienda e di PostFinance)
    • Migliore pianificabilità dei flussi finanziari
    • Per l’esecuzione del programma, PostFinance non applica alcun costo nei confronti della vostra azienda. In base al rating della vostra azienda e alla struttura del programma, è però possibile che siano previsti dei costi per la copertura (ad es. garanzia, fideiussione solidale, assicurazione del credito) da parte di un terzo. Su richiesta, eventuali costi di copertura possono essere addebitati ai fornitori.
    • I vostri fornitori ricevono tassi d’interesse vantaggiosi a partire dallo 0,5% all’anno, inclusi costi di copertura (in base alla loro solvibilità, a quella della vostra azienda e ad altri fattori). I tassi d’interesse possono essere definiti individualmente per ciascun fornitore e vengono determinati di concerto con la vostra azienda.

    Requisito essenziale per un Reverse Factoring

    • La vostra azienda è sufficientemente solvibile
    • I fornitori emettono regolarmente fatture
    • I debiti nei confronti dei fornitori coincidono con un volume di finanziamento di almeno 5 mln di franchi (ad es. debiti con i fornitori per almeno 3 mln di franchi e posticipazione del termine di pagamento di 60)
  • La vostra azienda

    Ipotesi

    • Volume di acquisti di 48 mln di franchi all’anno, fatturato di 100 mln di franchi all’anno
    • Posticipazione dei termini di pagamento nei confronti dei vostri fornitori da 30 a 90 giorni

    Risultati

    • 8 mln di liquidità aggiuntiva
    • Riduzione del ciclo cash-to-cash di 29 giorni
    • Costi totali di 0 franchi (addebitamento dei costi di copertura ai fornitori)

    Il vostro fornitore

    Ipotesi

      • Crediti maturati nei confronti della vostra azienda pari a 12 mln di franchi all’anno
      • Pagamento dopo 30 anziché dopo 90 giorni

    Risultati

    • Ciclo cash-to-cash e liquidità invariati rispetto alla situazione precedente alla posticipazione dei termini di pagamento
    • Costo di 40’000 franchi per 2 mln di liquidità con un tasso del 2,0% (che coincide con una riduzione del valore della fattura dello 0,33%)