La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 2 Minuti Tempo di lettura 2 Minuti
Creato il 14.11.2018 | Aggiornato al 19.12.2019

Digitalizzazione nel working capital management: le tendenze delle aziende svizzere

A che punto si trovano le aziende svizzere nel processo di digitalizzazione del WCM? Il video mostra i risultati dello studio sul Working Capital Management 2017 dell’Università di San Gallo.

Dalla e-fattura agli smart contract basati sulla tecnologia blockchain, dai sistemi di tracciamento alla pianificazione delle esigenze con Big Data Analytics, dall’e-payment all’e-procurement e dalla gestione della liquidità supportata da software fino al cash pooling: nei tre settori rilevanti ai fini del WCM ossia debitori, creditori e liquidità, le possibilità offerte dalla digitalizzazione diventano sempre più grandi, e con esse le opportunità di ridurre le attività manuali e di conseguire significativi miglioramenti dell’efficienza.

Lo studio sul Working Capital Management 2017 dell'Università di San Gallo mostra che riguardo al volume investimenti sono riconoscibili forti differenze negli approcci WCM digitali tra le aziende partecipanti. La maggior parte delle imprese si limita ancora a osservare e aspettare, mentre i pionieri sono già molto attivi su questo fronte. Colmate questa lacuna e preparate al futuro il WCM della vostra azienda con gli approcci digitali. In tale ottica può essere del tutto sensato iniziare con piccoli interventi basati sulla vostra strategia WCM.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi