La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 4 Minuti Tempo di lettura 4 Minuti
Creato il 17.12.2018

La crescita aziendale è pianificabile

Volete crescere con la vostra azienda? Allora prendete in mano le redini e programmate la vostra crescita dal punto di vista strategico. Noi vi illustriamo che cosa considerare per promuovere la crescita della vostra azienda e cosa deve includere una strategia per una crescita aziendale soddisfacente.

Ma perché bisogna crescere? Da un punto di vista sociale la crescita serve a mantenere l’attuale livello di benessere anche in futuro. Da un punto di vista aziendale ci sono diversi motivi che depongono a favore di una crescita: ad esempio la concorrenza sul mercato vi spinge a svilupparvi ulteriormente. Ma per fare questo vi servono risorse e per averle dovete crescere ancora. Al contempo, per la maggior parte delle persone è stimolante lavorare in un’azienda di successo e in crescita. Ecco perché dovreste programmare la crescita della vostra azienda con una strategia ad hoc. 

Crescita aziendale sì, ma come?

Scoprite quali sono le opportunità di crescita per la vostra azienda. Operate in un settore con molto potenziale? Allora puntate a una crescita aziendale interna, anche detta crescita organica. In questo caso gli sviluppi arrivano dall’interno, ossia dalle risorse esistenti. La crescita organica si basa spesso sull’innovazione, ad esempio sullo sviluppo di processi che riducono i prezzi o di nuovi prodotti. Forse potreste anche sviluppare con successo i vostri prodotti già esistenti. La crescita organica richiede tempo, ma si suppone che sia più sicura e meno rischiosa di altre strategie di crescita.

Se il vostro mercato è saturo e lo sviluppo ristagna, puntate piuttosto su una crescita inorganica, o crescita esterna. Come si deduce anche dal nome, in questo caso la crescita si basa, ad esempio, sull’acquisizione di un concorrente o sulla fusione con un competitor. Con queste misure potete fare balzi d’innovazione più radicali o addirittura rivoluzionari senza dover prima lanciare innovazioni dall’interno.

Un grande potenziale è rappresentato dall’espansione verso altri Paesi. Se avete un prodotto adatto all’esportazione potete ampliarvi dal mercato attuale a nuovi mercati. Chiedete consiglio in merito: Il link si apre in una nuova finestra Switzerland Global Enterprise sostiene le aziende che vogliono espandere il proprio business in nuovi Paesi. Nella preparazione della vostra strategia di crescita, indipendentemente dalla direzione scelta, pensate sempre anche ai vostri clienti: quali sono i riscontri e le proposte di miglioramento che ricevete?

Prima di pianificare la vostra crescita dovreste quindi pensare a come volete ottenerla. Cercate di rispondere alle seguenti domande.

  • Quali sono i punti di forza e i punti deboli della vostra azienda? Quali sono le opportunità e i rischi che prevedete? Preparate una relativa analisi SWOT.
  • Dove realizzate un fatturato elevato e dove un fatturato inferiore? 
  • Come si stanno sviluppando il vostro settore e la concorrenza?
  • Che cosa potrebbero richiedere in futuro i vostri clienti? Quali feedback ricevete?
  • Quali obiettivi volete raggiungere?

Elementi di una buona strategia di crescita

Se con le domande precedenti avete identificato il potenziale di crescita della vostra azienda e definito i vostri obiettivi, dovreste sviluppare una strategia. Occorre quindi procedere a una pianificazione concreta. Senza di essa, probabilmente non avrete successo. Dovete sapere quali risorse finanziarie, personali e materiali vi servono per attuare la vostra strategia. Decidete anche con quale velocità volete crescere e come comunicare i piani di crescita, all’interno e all’esterno. La vostra strategia di crescita dovrebbe contenere i seguenti punti:

  • Formulazione degli obiettivi
  • Creazione di un business plan
  • Definizione delle risorse
  • Definizione delle tappe principali
  • Programmazione delle tempistiche
  • Previsione di variazioni nella struttura del personale (ad es. vi servono collaboratori con nuovi profili?)
  • Definizione della comunicazione verso l’interno e l’esterno
  • Pianificazione delle attività di marketing

Tenete presente che soprattutto la crescita rapida ha delle conseguenze di vasta portata. Voi e i vostri collaboratori siete pronti ad affrontarle? Per assicurarvi il successo nel lungo periodo, e affinché la vostra strategia risulti vincente, servono una buona direzione e gestione dei processi. 

Perché la strategia non è tutto

La vostra cultura aziendale gioca un ruolo fondamentale che non dovete sottovalutare. Infatti, in ultima analisi i vostri collaboratori sono la risorsa più importante per la crescita. Le aziende di successo coinvolgono i propri collaboratori nei cambiamenti. Tenete sempre presenti le seguenti domande per evitare che la vostra strategia di crescita splendidamente ideata sia tutto fumo e niente arrosto. 

  • La vostra cultura aziendale favorisce oppure ostacola l’innovazione e la crescita?
  • Quanto sono disponibili, motivati e innovativi i vostri collaboratori?
  • In che misura tollera gli errori la vostra gestione aziendale? 
  • Quali sono i valori che vivete in prima persona in veste di imprenditori? Che tipo di dirigenza è la vostra?
  • In che modo comunica il management?

Il management dovrebbe sempre informare i collaboratori di tutti i cambiamenti che interessano l’azienda. Spesso le informazioni più preziose sulle opportunità di crescita arrivano dai collaboratori del «fronte», ad esempio degli Acquisti o delle Vendite. Informate per tempo i vostri collaboratori e date loro la possibilità di essere coinvolti nella strategia di crescita prima che la attuiate. In questo modo creerete una buona base di crescita anche internamente. Tenete conto anche che la crescita modifica un’azienda. Ciò può richiedere anche uno sviluppo della struttura dirigenziale. Una comunicazione interna trasparente rappresenta la base di partenza ideale.

La crescita ha innumerevoli conseguenze. Una buona preparazione, una strategia ben concepita e collaboratori motivati aumentano notevolmente le vostre probabilità di successo.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi