La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 2 Minuti Tempo di lettura 2 Minuti
Creato il 26.02.2019

Ecco come funziona il dynamic pricing

Stessi prezzi per tutti? Ormai sono acqua passata, e da tempo. Un viaggio in taxi costa meno alle 19.00 che alle 20.00. Il martedì le cuffie sullo shop online costano CHF 30.–, il mercoledì, nello stesso negozio, ne costano CHF 40.–. Nel linguaggio tecnico questo fenomeno si chiama «dynamic pricing».

Viene utilizzato per intervenire sulla domanda e la disponibilità dei prodotti ed è particolarmente interessante per i commercianti online, a cui offre la possibilità di rendere dinamici i propri prezzi sulla base di un’analisi dei dati. Su Amazon, ad esempio, i prezzi vengono aggiornati circa 2,5 milioni di volte al giorno. Anche le PMI possono utilizzare il dynamic pricing per personalizzare i prezzi per i loro clienti, ma attenzione: si tratta di una pratica che potrebbe infastidirli. Pertanto dovreste valutare attentamente se una strategia di prezzo dinamica sia adatta alla vostra azienda.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi