La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 3 Minuti Tempo di lettura 3 Minuti
Creato il 12.11.2018

Digitalizzazione ed e-government, ovvero come gli imprenditori possono sbrigare le incombenze amministrative per via elettronica

Il tema della trasformazione digitale non ruota solo intorno a robot, big data e intelligenza artificiale. Con l’avvento della digitalizzazione la Confederazione, i Cantoni e i Comuni offrono un numero sempre maggiore di servizi di e-government. Oltre alla prevista introduzione del voto elettronico, l’e-payment semplifica già ora lo scambio digitale con le autorità. Con così tanti servizi online tra cui scegliere, a volte è difficile per le aziende orientarsi. Vi mostriamo quali sono gli strumenti digitali utili e disponibili in quest’ambito e in quali casi potrete risparmiarvi la fatica di recarvi personalmente presso l’ufficio preposto.

La digitalizzazione come opportunità

La trasformazione digitale non porta nuove tecnologie utili solo ai nativi digitali (persone che sono cresciute nell’era delle tecnologie digitali). I servizi di e-government semplificano sempre più il lavoro quotidiano nelle aziende, rendendo più semplice l’acquisizione di informazioni, la richiesta di autorizzazioni e la gestione di transazioni con l’amministrazione pubblica. Come emerge dallo Il link si apre in una nuova finestra studio pubblicato nel 2017 dall’organizzazione e-government Svizzera, l’economia svizzera mostra un elevato grado di soddisfazione nei confronti dei servizi digitali dell’amministrazione. Anche nel confronto globale la Svizzera si posiziona bene. Stando all’UN E-Government Survey 2018 occupa infatti l’ottavo posto in Europa.

Per ampliare ulteriormente l’offerta delle amministrazioni digitali nell’ambito dell’e-government, nel 2007 il Consiglio federale ha lanciato la strategia di e-government Svizzera. In collaborazione con l’organizzazione mantello «E-government Svizzera» promossa da Confederazione, Cantoni e Comuni, da allora viene attuata e portata avanti la strategia per la digitalizzazione dell’amministrazione. Inoltre vengono pianificati e coordinati in modo congiunto progetti strategici come ad es. eID Svizzera (identità elettronica).

Strumenti utili di Confederazione e Cantoni

La trasformazione digitale fa spazio a nuove tecnologie e, con esse, a nuove possibilità di scambio con le autorità. A livello federale e cantonale già oggi c’è un crescente numero di Il link si apre in una nuova finestra utili tool online. Desideriamo cogliere quest’occasione per presentare brevemente alcuni progetti.

E-government a livello federale

EasyGov.swiss

Uno Il link si apre in una nuova finestra sportello online per le aziende che consente lo svolgimento elettronico centralizzato delle procedure di autorizzazione, richiesta e notifica. La registrazione è gratuita. Nel mondo del lavoro, ad esempio, lo strumento semplifica la costituzione di un’impresa rendendo possibile l’iscrizione elettronica al registro di commercio, alla cassa di compensazione AVS o all’IVA.

AFC SuisseTax

Con questa  soluzione di e-government introdotta nel 2015 le PMI svizzere possono effettuare le operazioni fiscali online. Una volta effettuata la registrazione presso l’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC), è possibile inoltrare elettronicamente il rendiconto IVA o le richieste di rimborso dell’imposta preventiva.

Foglio ufficiale svizzero di commercio (FUSC)

Il Foglio ufficiale svizzero di commercio pubblica informazioni ufficiali e annunci previsti dalla legge, avvisi ai creditori o pubblicazioni aziendali. Le pubblicazioni sono tutte accessibili liberamente. Sono disponibili in formato digitale i dati degli ultimi tre anni.

E-government a livello cantonale

Anche i Cantoni si allineano al futuro digitale sviluppando nuovi progetti di e-government. Un buon esempio è fornito dal Cantone di Zurigo che amplia costantemente le sue competenze nell’ambito dell’amministrazione digitale. Dal 1o gennaio 2013 è possibile effettuare ad esempio tutte le iscrizioni nel registro di commercio di Zurigo in modalità elettronica. Oltre a Zurigo, tutti gli altri Cantoni, tra cui anche il Cantone di Berna o il Cantone di Zugo offrono ai loro cittadini e aziende sempre più servizi online nel settore dell’e-government. Si possono richiedere ad esempio permessi di soggiorno e di lavoro attraverso il canale digitale.

La digitalizzazione come leva per una maggiore efficienza

La digitalizzazione dà ulteriore slancio al tema dell’e-government nelle amministrazioni svizzere. Riuscire a tenere tutto sotto controllo è per molti imprenditori una vera e propria sfida. Chi sa dove trovare le informazioni e i tool più importanti, è già un passo avanti e in futuro potrà evitare di recarsi personalmente nell’ufficio preposto.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi