La valutazione media di questa pagina è di %r di massimo cinque stelle. In totale sono presenti %t valutazioni.
Valutazione (%t)
Tempo di lettura 5 Minuti Tempo di lettura 5 Minuti
Creato il 22.01.2019

Come avere successo nell’e-commerce

Ormai lo shopping online è entrato a far parte della quotidianità in Svizzera: circa il 72% della popolazione tra i 16 e i 74 anni fa regolarmente acquisti su internet. L’e-commerce offre un potenziale enorme, anche per le piccole e medie imprese. Qui vi spieghiamo quali sono i requisiti fondamentali per avviare un business online di successo.

Il commercio online dà alle piccole e medie imprese l’opportunità di offrire prodotti e servizi in qualsiasi luogo, 24 ore su 24, e di poter raggiungere così un nuovo o un più ampio gruppo target. Ma non finisce qui: l’e-commerce consente di accedere a informazioni importanti sulla clientela, come la data di nascita o l’indirizzo e, grazie a ingegnosi sistemi di tracking, analisi e valutazione, è possibile conoscere anche le abitudini di acquisto, gli interessi e le preferenze. Tutte informazioni fondamentali per sviluppare l’offerta di un’azienda. Ma qual è la vera chiave del successo di uno shop online?

La ricetta del successo: assortimento, assistenza e facilità d’impiego

Non tutti i prodotti o servizi sono adatti a essere venduti online; alcuni funzionano meglio nel commercio tradizionale. Pertanto, prima di cercare una soluzione e-commerce, chiedetevi anche se il vostro prodotto è adatto al commercio online in Svizzera. Domandatevi anche quanto dovrebbe essere ampio il vostro assortimento online: se ad esempio vendete coperte per cani, potreste espandere l’offerta a guinzagli, collari e giocattoli. Naturalmente, però, il prodotto e l’assortimento sono solo metà dell’opera: online, di solito, la concorrenza è maggiore rispetto al commercio tradizionale. In fondo, su internet vi contendete clienti con concorrenti da tutto il mondo. Vale dunque la pena di elaborare uno Unique Selling Point (USP) per la vendita online. Ad esempio:

  • Siete una fonte d’ispirazione su un dato tema?
  • Non offrite semplici prodotti ai clienti, bensì anche un valore aggiunto, ad es. con un blog informativo?
  • Il vostro shop online offre ai clienti un servizio che non trovano da nessun’altra parte? (Ad es. personalizzazione, condizioni di spedizione particolari, in-store-pickup, ecc.)

L’importanza di una presenza online a misura di cliente viene spesso sottovalutata. In che misura il vostro sito è intuitivo e facile da consultare per gli utenti? Funziona anche su cellulare o tablet? Cercate, pertanto, una soluzione tecnica che supporti in modo ottimale l’utente nella procedura di acquisto. Questo significa anche rendere lo shop online facile da trovare. Assicuratevi che le descrizioni dei prodotti e gli altri testi sul vostro sito siano ottimizzati SEO, vale a dire facilmente rilevabili e reperibili dai motori di ricerca. Online sono disponibili diversi tool che aiutano a scrivere contenuti ottimizzati SEO.

Nonostante il contatto personale con il cliente venga meno nell’e-commerce, o forse proprio per questo, fornire una buona assistenza è fondamentale. Si viene così a creare una vicinanza al cliente, distinguendosi dagli altri commercianti. Quanto è veloce e cordiale il vostro servizio clienti nel rispondere alle richieste? Offrite servizi supplementari, ad esempio di personal shopping?

Guadagnare punti con spedizioni rapide e presentazioni accattivanti

I clienti online sono viziati. Spese di spedizione elevate, lunghi tempi di consegna e resi costosi possono allontanare gli acquirenti. Procuratevi partner solidi che vi permettano di offrire una spedizione dei prodotti rapida e conveniente, e garantite la trasparenza nell’intera procedura di acquisto. Una volta effettuato l’ordine, l’acquirente dovrebbe ricevere una prima conferma con tutti i dati rilevanti sull’acquisto e una seconda conferma non appena gli articoli comprati vengono spediti. Idealmente, l’utente può addirittura monitorare la spedizione online, così da averla sempre sotto controllo. Non solo: a seconda dei prodotti che vendete e della vostra strategia di prezzo, può essere opportuno puntare su un imballaggio gradevole. Chi spende molto non gradisce ricevere il proprio acquisto in una busta di plastica. Riflettete anche sulla possibilità di offrire un valore aggiunto ai clienti alla consegna: se disponete di una rete di filiali o di un negozio fisico, potete consentire agli acquirenti di ordinare gli articoli online e ritirarli in negozio. Magari anche offrire la Same Day Delivery ai clienti locali?

Prestate attenzione a come presentate i prodotti anche nello shop online. Foto, video e testi dovrebbero assolutamente essere di alta qualità e trasmettere un’impressione autentica del prodotto. Bisogna comunque fare una distinzione in base al gruppo target scelto: la presentazione di un prodotto industriale non sarà uguale a quella di un capo di abbigliamento. Sceglietene una che faccia colpo sul vostro gruppo target.

Proteggere i dati dei clienti

La sicurezza e la protezione dei dati sono un tema molto importante nell’e-commerce. Da tempo i consumatori sono diventati sensibili al trattamento dei loro dati su internet, perciò dovreste trattarli anche voi con riservatezza. Soprattutto i dati di pagamento dovrebbero essere protetti mediante codifica SSL.

A proposito di pagamenti: offrite ai vostri clienti diverse opzioni di pagamento, perché non tutti hanno una carta di credito o PayPal né hanno voglia di passare tempo a pagare fatture dopo l’acquisto. La procedura di check-out dovrebbe essere il più semplice possibile, perché l’esperienza insegna che molti acquirenti abbandonano il carrello all’ultimo momento.

Una commercializzazione mirata è anche vincente

Adesso che avete aperto uno shop online, dovete attirare gli acquirenti. Perché trovino il vostro shop su internet, dovete servirvi di un marketing mirato, strategico e basato sui dati. Se non avete esperti in azienda, potete rivolgervi a un’agenzia di comunicazione. Non mancate di riservare del budget per queste attività, perché solo se il vostro shop online è reperibile potrete convincere gli acquirenti dei vostri prodotti.

Sfruttare le analisi dei dati

Monitorate costantemente sul banco di prova il vostro shop online. Sfruttate le analisi dei dati per osservare e ricostruire il comportamento dei clienti e migliorare così lo shop online. Che cosa cerca la clientela? Quali articoli sono particolarmente richiesti? Quali sono le funzioni più utilizzate? Quando abbandonano il sito i clienti?

L’e-commerce è un’opera d’arte totale che richiede tempo e risorse per attirare clienti e raggiungere il successo sul lungo termine. Anche dopo che è stato creato, lo shop online va ottimizzato continuamente e adeguato a nuove circostanze, come nuove modalità di pagamento o innovazioni SEO. Pertanto, valutate con cura se questo progetto si confà alla vostra azienda e come potete realizzarlo. Con la giusta strategia e tecnologia e con un team competente, il vostro shop online saprà competere con successo con la concorrenza internazionale.

Per la pagina è possibile esprimere una valutazione da una a cinque stelle. Cinque stelle corrisponde alla valutazione massima.
Valutazione (%t)

Altri argomenti che potrebbero interessarvi