Glossario

Termine Abbreviazione Definizione/spiegazione
Termine
Additional Optional Services  
Abbreviazione
AOS
Definizione/spiegazione
Prestazioni complementari opzionali con lo standard ISO 20022 che possono variare da un istituto finanziario all’altro.  
Termine
Polizza di pagamento con numero di riferimento
Abbreviazione
PPR
Definizione/spiegazione
La PPR è un servizio creditori elettronico che permette al cliente di effettuare qualsiasi tipo di pagamento in contanti. Gli addebiti possono essere contabilizzati elettronicamente.
Termine
Numero di clearing bancario
Abbreviazione
Numero BC
Definizione/spiegazione
Il numero di clearing bancario (numero BC) è impiegato in Svizzera e Liechtenstein per identificare gli istituti che aderiscono al sistema SIC ed euroSIC. 
Termine
Business Direct Debit
Abbreviazione
BDD
Definizione/spiegazione
Nelle operazioni con i clienti commerciali, oltre al sistema di addebito diretto con diritto di revoca (LSV+), esiste una seconda variante, il Business Direct Debit (BDD). Il BDD non permette alcuna revoca ed è una procedura rilevante soprattutto nei casi in cui il modello di business si basi sul principio «Consegna dietro pagamento». 
Termine
Business-to-Business
Abbreviazione
B2B
Definizione/spiegazione
Si riferisce alla comunicazione e ai rapporti commerciali tra almeno due aziende. 
Termine
Business-to-Customer
Abbreviazione
B2C
Definizione/spiegazione
Si riferisce alla comunicazione e ai rapporti commerciali tra aziende e privati (consumatori, clienti).
Termine
Principio del lordo
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Con il principio del lordo si contabilizza la somma di tutte le transazioni rilevate per l’esecuzione. Le transazioni non eseguibili sono oggetto di una compensazione con la stessa valuta per il cliente che ha conferito l’ordine..
Termine
Business Identifier Code
Abbreviazione
BIC  
Definizione/spiegazione
Un Business Identifier Code (BIC) è un codice di otto o undici caratteri definito da SWIFT (ISO 9362), con il quale si può identificare in modo univoco ogni partner aderente direttamente o indirettamente (istituto finanziario, azienda, broker ecc.).  
Termine
Tipi di avviso camt
Abbreviazione
camt  
Definizione/spiegazione
camt è lʼabbreviazione di cash management. Questo genere di avvisi in formato XML funge da reporting tra banca e cliente secondo le definizioni dello standard ISO 20022.
Termine
camt.052
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Lʼavviso ISO 20022 camt.052 per movimenti del conto intraday può essere trasmesso periodicamente (ogni ora, ogni due ore) o giornalmente, per un massimo di tre momenti prestabiliti. Nel messaggio camt.052 sono contenute tutte le contabilizzazioni dall’ultimo estratto conto ordinario.
Termine
camt.053
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
L’avviso camt.053 è lo standard ISO 20022 per estratti conto ed è automaticamente trasmesso con i BTC (Bank Transaction Codes) pubblicati dall’ISO. In linea di massima, durante la trasmissione degli avvisi per estratti conto camt.053 valgono le definizioni ISO 20022 stabilite nelle Swiss Business Rules e nelle Implementation Guidelines for Cash Management. Un estratto conto camt.053 senza immagini dei giustificativi viene tramesso come file XML. Gli estratti conto elettronici camt.053 con immagini dei giustificativi vengono tramessi come file ZIP (.tar.gz).
Termine
camt.054
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Nello standard ISO 20022, i messaggi camt.054 coprono gli avvisi di addebito e di accredito e gli avvisi dettagliati. La trasmissione degli avvisi di addebito e di accredito avviene continuamente in caso di entrate e/o uscite. Al fine di ridurre il numero di trasmissioni il cliente ha la possibilità di definire il limite dell’importo a partire dal quale desidera ricevere l’avviso. L’offerta include avvisi dettagliati per PV, PVR, PPR, CH-DD e SEPA-DD, trasmessi con la periodicità desiderata. L’avviso camt.054 può essere trasmesso a scelta con o senza immagini dei giustificativi.
Termine
Addebito CH-DD (Swiss Direct Debit)
Abbreviazione
CH-DD
Definizione/spiegazione
Con il sistema di addebito diretto CH-DD (Swiss Direct Debit), lʼemittente della fattura può riscuotere elettronicamente crediti in franchi svizzeri e in euro presso i suoi clienti in Svizzera. Con questa soluzione, il pagatore dell’addebito può eseguire i pagamenti velocemente e senza spese.
Termine
Addebito di base CH-DD (Swiss COR1 Direct Debit)
Abbreviazione
CH-DD COR1
Definizione/spiegazione
Il sistema di addebito diretto di base CH-DD con diritto di revoca è la procedura di pagamento di PostFinance per l’esecuzione in Svizzera di addebiti in franchi svizzeri o in euro di clienti aziendali a carico di consumatori, come stabilito nel rispettivo regolamento (rulebook).  
Termine
Addebito B2B CH-DD (Swiss B2B Direct Debit)
Abbreviazione
CH-DD B2B
Definizione/spiegazione
Il sistema di addebito diretto tra imprese CH-DD senza diritto di revoca è la procedura di pagamento di PostFinance per l’esecuzione in Svizzera di addebiti per clienti aziendali come emittenti della fattura e per clienti aziendali come pagatori dell’addebito, come stabilito nel rispettivo regolamento (rulebook).  
Termine
Common Global Implementation Initiative
Abbreviazione
CGI
Definizione/spiegazione
Unione di banche, aziende, operatori IT e SWIFT leader a livello internazionale, il cui obiettivo è sviluppare e supportare una compilazione e unʼinterpretazione uniformi dei campi per lʼISO 20022.
Termine
Scambio supporto dati
Abbreviazione
SSD
Definizione/spiegazione
Per lʼinoltro dei pagamenti tramite canali elettronici e per unʼesecuzione rapida, sicura e senza giustificativi, le banche svizzere offrono ai loro clienti il formato standardizzato SSD.
Termine
Debit Direct
Abbreviazione
DD
Definizione/spiegazione
Attuale sistema di addebito diretto di PostFinance,
vedi  www.postfinance.ch/dd
Termine
Visualizzazione elettronica degli accrediti
Abbreviazione
VEA
Definizione/spiegazione
Con questo servizio, tramite il server di scambio file, vengono messi a disposizione del beneficiario del pagamento i dati di accredito (entrate sul suo conto commerciale) sotto forma di record elettronici.
Termine
Visualizzazione elettronica degli accrediti con immagine
Abbreviazione
VEA-I
Definizione/spiegazione
Accrediti da consegna su supporto cartaceo (ufficio postale, OPA). Il cliente riceve un record di contabilizzazione elettronico contenente i dati essenziali per la contabilizzazione automatica e unʼimmagine elettronica del giustificativo (copia del giustificativo originale), sulla quale sono visibili tutti gli altri dettagli del pagamento.
Termine
Visualizzazione elettronica degli accrediti rilevati completamente senza immagine
Abbreviazione
VEA-RI 
Definizione/spiegazione
Accrediti di bonifici da consegna elettronica (OPAE, OP, e-finance, EUROGIRO, SIC, euroSIC, e transazioni estere rilevate completamente) e PV rilevate completamente da PostFinance da uffici postali e Operations Center (OC). Il cliente riceve un record di contabilizzazione elettronico con tutti i dettagli del pagamento.  
Termine
Visualizzazione elettronica degli accrediti rilevati completamente con immagine
Abbreviazione
VEA-RIplus  
Definizione/spiegazione
Si tratta di una categoria speciale della VEA-RI per clienti che desiderano ricevere avvisi analoghi per i loro servizi VEA-I e VEA-RI. Per ogni record di accredito viene generata unʼimmagine artificiale del giustificativo.  
Termine
Ordine di pagamento elettronico
Abbreviazione
OPAE
Definizione/spiegazione
Ordine di pagamento elettronico nel formato proprietario TXT o nel formato XML, in base allo standard ISO 20022.
Termine
Polizza di versamento con numero di riferimento
Abbreviazione
PVR
Definizione/spiegazione
Per polizza di versamento con numero di riferimento (PVR) si intende una polizza di versamento arancione di PostFinance, con la quale è possibile trasferire denaro su un conto postale. La PVR è provvista di una riga di codificazione leggibile elettronicamente, che contiene un numero d’aderente e un numero di riferimento. Il numero d’aderente serve per effettuare l’accredito sul rispettivo conto postale. Il numero di riferimento consente al beneficiario di identificare il destinatario della fattura. In questo modo è possibile svolgere la procedura di pagamento in modo interamente elettronico, dall’emissione della fattura fino alla contabilizzazione dell’importo presso il beneficiario.
Termine
Polizza di versamento single (contabilizzazione singola PV)
Abbreviazione
PV Single
Definizione/spiegazione
Tutte le contabilizzazioni/transazioni riguardanti le polizze di versamento rosse sono comunicate singolarmente tramite avviso nell’estratto conto (camt.053) o nell’avviso dettagliato (camt.054). Questo significa che per ogni accredito di PV sono presenti una contabilizzazione (C-Level) e un’informazione dettagliata (D-Level). Negli altri estratti conto (PDF, MT94x ecc.) sono comunicate soltanto le informazioni sulle contabilizzazioni (C-Level).
Termine
Polizza di versamento bulk (contabilizzazione collettiva PV)
Abbreviazione
PV bulk
Definizione/spiegazione
Le contabilizzazioni/transazioni riguardanti le polizze di versamento rosse sono comunicate tramite avviso nell’estratto conto (camt.053) o nell’avviso dettagliato (camt.054) come contabilizzazioni collettive. Questo significa che sono presenti una contabilizzazione (C-Level) e 1-n informazioni dettagliate (D-Level). Negli altri estratti conto (PDF, MT94x ecc.) viene comunicata soltanto la contabilizzazione collettiva (C-Level).
Termine
Euro Banking Association
Abbreviazione
EBA
Definizione/spiegazione
LʼEuro Banking Association è unʼassociazione che comprende circa 200 banche europee. LʼEBA svolge un ruolo determinante nellʼindustria finanziaria, in particolare come promotrice dei nuovi sistemi europei per il traffico dei pagamenti e come sviluppatrice dellʼinfrastruttura necessaria. Lʼobiettivo dellʼEBA è la creazione di un mercato interno europeo unitario in questo settore.
Termine
European Payments Council
Abbreviazione
EPC
Definizione/spiegazione
LʼEuropean Payments Council (EPC) è lʼorgano decisionale e di coordinamento dellʼindustria bancaria europea per il traffico dei pagamenti. Si occupa, tra le altre cose, dello sviluppo della procedura SEPA per bonifici e addebiti diretti che coadiuva la realizzazione del mercato integrato per i pagamenti in euro.
Termine
Spazio economico europeo
Abbreviazione
SEE
Definizione/spiegazione
Lo Spazio economico europeo (SEE) è una zona di libero scambio tra lʼUnione europea e lʼAssociazione europea di libero scambio (AELS). Comprende tutti i paesi UE e gli stati AELS a eccezione della Svizzera.  
Termine
Extensible Markup Language
Abbreviazione
XML
Definizione/spiegazione
LʼExtensible Markup Language (XML) è un formato di dati.
Termine
Fattura QR
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
La fattura QR è composta da un elemento per il pagamento e dal codice QR svizzero. Questa viene emessa in formato A6 e sostituisce le attuali polizze di versamento. 
Termine
Armonizzazione del traffico dei pagamenti in Svizzera
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
È un’iniziativa comune di vari operatori della piazza finanziaria svizzera per l’armonizzazione del traffico dei pagamenti in Svizzera che comprende, tra l’altro, l’introduzione dello standard ISO 20022.  
Termine
International Bank Account Number
Abbreviazione
IBAN
Definizione/spiegazione
LʼInternational Bank Account Number (IBAN) è la rappresentazione standardizzata a livello internazionale di un numero di conto. È stato creato dall’International Organization for Standardization (ISO) e dall’European Committee for Banking Standards (ECBS) per razionalizzare il traffico dei pagamenti transfrontaliero. La rappresentazione dei tradizionali numeri di conto nel formato IBAN standardizzato facilita la registrazione, l’inoltro e l’elaborazione dei dati di pagamento.
Termine
Interoperabilità
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Con il termine interoperabilità si definiscono i presupposti necessari per un corretto funzionamento delle norme e dei sistemi di pagamento, che devono poter interagire in tutta lʼUnione Europea utilizzando gli stessi standard, senza che gli operatori del mercato incontrino ostacoli di tipo tecnico nellʼelaborazione dei pagamenti.  
Termine
International Organization for Standardization
Abbreviazione
ISO
Definizione/spiegazione
LʼOrganizzazione internazionale per la normazione (abbreviata ISO) è lʼassociazione internazionale delle organizzazioni di normazione. Elabora norme internazionali in diversi ambiti.
Termine
Standard ISO 20022
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Questo standard dellʼInternational Organization for Standardization (ISO) mira a realizzare una convergenza mondiale degli standard attuali e futuri dei messaggi dei diversi settori dellʼindustria finanziaria. Oltre ai messaggi del traffico dei pagamenti e ai report del conto, lo standard ISO 20022 comprende anche altri ambiti, come la negoziazione di titoli, il commercio estero o il treasury.
Termine
Estratto conto con avviso dettagliato (camt.053)
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
L’offerta include gli avvisi di tutte le contabilizzazioni collettive e tutte le transazioni dettagliate in un estratto conto elettronico (camt.053).  
Termine
Estratto conto con contabilizzazioni collettive (camt.053) e avviso dettagliato separato (camt.054)
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
L’offerta include gli avvisi di tutte le contabilizzazioni collettive in un estratto conto elettronico (camt.053).
Tutti i dettagli delle transazioni vengono trasmessi in un avviso dettagliato elettronico (camt.054).  
Termine
Preparazione degli avvisi del conto ISO 20022
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Con la preparazione degli avvisi del conto ISO 20022 PostFinance offre la possibilità di utilizzare i nuovi tipi di messaggio camt.053 e camt.054 per effettuare dei test. Questi avvisi sono disponibili in aggiunta agli estratti conto produttivi e agli avvisi dettagliati nel formato esistente.  
Termine
Sistema di addebito diretto plus
Abbreviazione
LSV+
Definizione/spiegazione
Attuale sistema di addebito diretto delle banche,
vedi  www.lsv.ch  
Termine
Principio del netto
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
In base al principio del netto, le transazioni non eseguibili in genere non vengono contabilizzate. Vengono contabilizzate solo le transazioni eseguibili.  
Termine
Tipi di avviso pacs
Abbreviazione
pacs
Definizione/spiegazione
I pacs (Payments Clearing and Settlement) sono messaggi XML utilizzati nel traffico interbancario secondo le definizioni dello standard ISO 20022.
Termine
Tipi di avviso pain
Abbreviazione
pain
Definizione/spiegazione
I pain (Payments Initiation) sono messaggi XML utilizzati nel traffico cliente-banca secondo le definizioni dello standard ISO 20022.  
Termine
pain.001
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Il messaggio XML «Customer Credit Transfer Initiation» (pain.001) viene utilizzato per il conferimento elettronico di ordini di bonifico da parte del cliente all’istituto finanziario che effettua il bonifico.
PostFinance utilizza questo messaggio ISO 20022 per l’ordine di pagamento elettronico (OPAE).  
Termine
pain.002
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Il messaggio XML «Customer Payment Status Report» (pain.002) viene utilizzato dall’istituto finanziario per informare il cliente circa lo stato degli ordini di bonifico (pain.001) e/o degli ordini d’incasso (pain.008) trasmessi.  
Termine
pain.008
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Il messaggio XML «Customer Direct Debit Initiation» (pain.008) viene utilizzato per il conferimento elettronico di ordini di addebito da parte del cliente all’istituto finanziario.  
Termine
Giorno lavorativo postale
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Sono considerati giorni lavorativi postali i giorni della settimana da lunedì a venerdì. Fanno eccezione i giorni festivi generali (Cantone di Berna). Se la data di scadenza indicata dal cliente non è un giorno lavorativo postale, lʼordine / la consegna viene eseguito/a il successivo giorno lavorativo postale.  
Termine
Codice di controllo (Modulo 97-10)
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Per il calcolo del codice di controllo dellʼIBAN e nella finalità strutturata sul giustificativo IPI viene utilizzata, conformemente allʼECBS, la procedura modulo 97-10 (ISO 7064). Il codice di controllo è sempre un numero a due cifre e occupa una posizione fissa allʼinterno dellʼIBAN e della finalità strutturata. Nel caso dellʼIBAN, per tutti i i paesi coinvolti il numero si trova sempre dopo il codice del paese, in posizione 3 e 4.  
Termine
Codice QR
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Il codice QR è composto da una matrice quadrata formata da punti neri e bianchi che rappresentano i dati con codifica binaria. Una speciale evidenziazione in tre dei quattro angoli del quadrato fornisce l’orientamento.
Termine
Codice QR svizzero
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Il codice QR svizzero è un codice QR che contiene tutte le informazioni necessarie per il pagamento in formato digitale. Quale caratteristica distintiva, il codice presenta una croce svizzera nel mezzo. Le informazioni stampate sull’elemento per il pagamento e il codice QR svizzero formano la fattura QR, la quale sostituisce le attuali polizze di versamento. 
Termine
Pagamento respinto
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
L’istituto del pagatore può disporre il respingimento (reject) di una riscossione nel sistema di addebito diretto o di un pagamento nel sistema di trasferimento prima che vengano effettuati, sia per motivi tecnici, sia perché altri motivi impediscono di accettare l’incasso e/o il bonifico (transazione R).  
Termine
Polizza di versamento rossa
Abbreviazione
PV
Definizione/spiegazione
Per polizza di versamento (PV) si intende una polizza di versamento rossa di PostFinance, con la quale è possibile trasferire denaro su un conto postale.  
Termine
RS-PID
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Numero dʼaderente / identificativo dellʼemittente della fattura nel sistema di addebito diretto CH-DD e nellʼe-fattura.  
Termine
Transazione R
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Una transazione che durante la procedura di pagamento risulta in un’elaborazione eccezionale viene contrassegnata come transazione R. Una transazione R è una procedura di pagamento che non può essere regolarmente eseguita da un operatore o che risulta in un’elaborazione eccezionale, a causa, tra l’altro, di credito insufficiente, revoca, importo errato o data sbagliata, mandato mancante o conto di pagamento errato o chiuso.  
Termine
Area unica dei pagamenti in euro
Abbreviazione
SEPA
Definizione/spiegazione
La Single Euro Payments Area (area unica dei pagamenti in euro) è una zona composta dai paesi UE, SEE più la Svizzera, nella quale cittadini, aziende e altri operatori economici possono effettuare e ricevere pagamenti in euro, indipendentemente dal fatto che questi siano elaborati entro i confini nazionali o al di là degli stessi, e comunque ovunque alle stesse condizioni e con gli stessi diritti e obblighi.  
Termine
Procedura di bonifico SEPA
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
La procedura di bonifico SEPA è la procedura di pagamento per l’esecuzione di bonifici in euro nell’area SEPA, come stabilito nel rispettivo regolamento (rulebook).  
Termine
SEPA per gli addebiti diretti
Abbreviazione
SEPA-DD
Definizione/spiegazione
Con il sistema di addebito diretto SEPA (SEPA Direct Debit), il destinatario del pagamento può riscuotere elettronicamente crediti in euro presso i suoi clienti nell’area SEPA (Svizzera inclusa). Con questa soluzione il debitore può eseguire i pagamenti in modo semplice e veloce. 
Termine
SEPA di base per gli addebiti diretti (SEPA Core Direct Debit)
Abbreviazione
SEPA-DD Core
Definizione/spiegazione
Lo schema SEPA di base per gli addebiti diretti con diritto di revoca è il sistema di pagamento con cui i clienti aziendali possono effettuare addebiti in euro a carico di consumatori nellʼarea SEPA, come stabilito nel rispettivo regolamento (rulebook).
Termine
SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA B2B Direct Debit)
Abbreviazione
SEPA-DD B2B
Definizione/spiegazione
Lo schema SEPA per gli addebiti B2B senza diritto di revoca è la procedura di pagamento per l’esecuzione di addebiti in euro nell’area SEPA per clienti aziendali come beneficiari e mandanti, come stabilito nel rispettivo regolamento (rulebook).
Termine
Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication
Abbreviazione
SWIFT
Definizione/spiegazione
Azienda cooperativa tra banche internazionali che gestisce una rete globale di telecomunicazioni e definisce standard di partnership elettronica.
Termine
Swiss Infrastructure and Exchange
Abbreviazione
SIX
Definizione/spiegazione
SIX Group AG è il gestore dell’infrastruttura della piazza finanziaria svizzera.
Termine
Swiss Interbank Clearing
Abbreviazione
SIC
Definizione/spiegazione
Swiss Interbank Clearing (SIC) è il sistema di pagamento elettronico centrale svizzero, attraverso il quale gli istituti finanziari partecipanti effettuano pagamenti di grandi entità e al dettaglio, in franchi svizzeri e in tempo reale.
Termine
Tasso di Straight Through Processing
Abbreviazione
Tasso di STP
Definizione/spiegazione
Un tasso di Straight Through Processing (tasso STP) indica la percentuale di transazioni che può essere elaborata in modo completamente automatico in un processo. Conformemente alla Swiss STP Resolution (dal 2007) si è in presenza di una transazione STP se, dopo la creazione e l’inoltro, questa può essere notificata all’istituto del beneficiario senza interventi manuali da parte dei sistemi di pagamento coinvolti.  
Termine
Working Capital Management
Abbreviazione
WCM
Definizione/spiegazione
La Posta offre da un’unica fonte tutti i servizi logistici, finanziari e informatici, che sono rilevanti nell’ambito della gestione del capitale circolante Quest’offerta, unica nel suo genere in Svizzera, consente ai clienti di coordinare i processi in modo mirato, sfruttare al massimo i potenziali sinergici e prepararsi ad affrontare le sfide future.  
Termine
XML Schema Definition
Abbreviazione
XSD
Definizione/spiegazione
Uno schema XML descrive gli elementi e la struttura di un file XML.
Termine
Pagamento
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Detto anche «Payment Instruction», definisce un singolo accredito a un beneficiario e rappresenta quindi la più piccola unità di esecuzione nel traffico dei pagamenti. Nel traffico dei pagamenti in formato cartaceo viene spesso designato anche con il termine «giustificativo». Più pagamenti possono essere riuniti in ordini di pagamento. Nel contesto dello standard ISO 20022, i pagamenti inoltrati mediante pain.001 sono riprodotti nel C-Level.
Termine
Ordine di pagamento
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Più pagamenti (pagamenti singoli) possono essere riuniti in un ordine di pagamento. Nel contesto dello standard ISO 20022, gli ordini di pagamento in pain.001 sono riprodotti nel B-Level. Spesso si parla anche solo brevemente di «ordine», per questo il B-Level del pain.001 è anche detto livello dell’ordine.
Termine
File di pagamento
Abbreviazione
 
Definizione/spiegazione
Un file di pagamento definisce lʼunità tecnica con cui un debitore inoltra i propri ordini di pagamento per lʼesecuzione. Nel contesto dello standard ISO 20022 ciò corrisponde all’A-Level.