Fornitori di software

Panoramica delle informazioni principali

In qualità di fornitori di software rivestite un ruolo centrale nell’attuazione del nuovo traffico dei pagamenti. Con i vostri prodotti software conformi alla norma ISO 20022 raggiungete un gran numero di clienti PostFinance, gettando così le basi per una migrazione efficace.

I fornitori di software nel ruolo di moltiplicatori e facilitatori

PostFinance desidera coordinare con voi lo sviluppo, il test e la predisposizione dei vostri prodotti software, al fine di offrire ai clienti (comuni) la massima competenza nella consulenza e nell’accompagnamento.

Creare valore aggiunto per i clienti

Il passaggio a ISO 20022 riguarda vari processi operativi e spesso diversi moduli e/o prodotti software. Spesso le aziende sfruttano la realizzazione dello standard ISO 20022 come occasione per validare la propria architettura di processo e di sistema e per valutare la possibilità di impiegare ulteriori pacchetti di prestazioni. Risulta così possibile introdurre ulteriori ottimizzazioni nel traffico dei pagamenti creando un valore aggiunto. Un aspetto importante del nuovo traffico dei pagamenti è costituito dai controlli estesi dei processi, che soddisfano anche i requisiti del sistema di controllo interno (SCI) e che sono facilmente realizzabili con le procedure di elaborazione e di avviso.

Raccomandazioni per l’ulteriore procedura

Per coordinare l’attuazione dei requisiti ISO 20022 nei vostri prodotti software, PostFinance consiglia di procedere in modo graduale.

Fase 1: workshop di base

Analizzate le ripercussioni sui vostri prodotti. Stabilite quali funzioni del traffico dei pagamenti sono interessate dalla conversione e in quale forma.

Fase 2: analisi delle ripercussioni

Analizzate con quali tipi di messaggio e di avviso lavorano attualmente i vostri clienti e quali requisiti e potenziali sussistono per pacchetti di prestazioni complementari.

Fase 3: attuazione ISO 20022

Integrate i requisiti ISO 20022 nel vostro sviluppo dei prodotti (pianificazione di release). Definite in quale release di software devono essere realizzate quali modifiche e per quali clienti.

Fase 4: test

Pianificate e coordinate il test con PostFinance. Le principali informazioni sulla validazione del software sono disponibili alla voce «Test».

Fase 5: predisposizione

Riflettete su quando e come desiderate informare i vostri fornitori di soluzioni e clienti e come deve essere organizzata l’assistenza.

Altri argomenti che potrebbero interessarvi