News

La piazza finanziaria presenta la nuova fattura QR

A partire da gennaio 2019 la fattura QR sostituirà le attuali polizze di versamento svizzere arancioni e rosse. La piazza finanziaria svizzera ha oggi reso note le caratteristiche tecniche della nuova soluzione. È stato quindi preparato il terreno per l’integrazione della nuova soluzione presso banche e fornitori di software.

I primi pagamenti con la nuova fattura QR saranno possibili a partire dal 1o gennaio 2019. A tal fine è necessario che gli emittenti delle fatture abbiano convertito i propri sistemi allo standard ISO 20022. La piazza finanziaria svizzera lavora da alcuni anni alla soluzione sostitutiva delle attuali polizze di versamento con l’intento di ridurre gli oneri di elaborazione, tener conto dei requisiti normativi e offrire a tutti i soggetti coinvolti un vantaggio supplementare. 

Ciò che caratterizza la fattura QR è il «codice QR svizzero» con la croce svizzera. Questo codice contiene – in formato digitale – tutte le informazioni necessarie per il pagamento. Insieme alle informazioni stampate, esso costituisce l’elemento per il pagamento della fattura QR in formato A6. È previsto un breve periodo transitorio, durante il quale sarà possibile utilizzare parallelamente le attuali polizze di versamento e la nuova fattura QR.

Ulteriori informazioni sulla nuova fattura QR sono disponibili qui:

Per maggiori dettagli sull’armonizzazione del traffico dei pagamenti in Svizzera si rimanda a: