Sicurezza in internet e in e-finance

Nelle operazioni finanziarie online, la sicurezza costituisce la massima priorità per PostFinance. E-finance dispone di un sistema di sicurezza completo articolato su più livelli. I pagamenti effettuati attraverso tale sistema sono protetti attraverso un firewall a più livelli, una codifica e un monitoraggio automatico delle transazioni.

I tentativi di frode effettuati su internet sono indirizzati sempre di più agli utenti e ai rispettivi computer. Già con alcuni semplici accorgimenti potrete proteggervi dalle principali minacce e utilizzare e-finance e internet in modo sicuro.

Buono a sapersi

Tentativi di frode tramite e-mail

PostFinance non vi inviterà mai tramite e-mail o per telefono a effettuare il login e non richiederà mai i vostri elementi di sicurezza.

Se ricevete un'e-mail con l'invito a effettuare il login, a fornire i vostri dati personali o ad aprire un allegato, si tratta probabilmente di un tentativo di frode. Eliminate il messaggio sospetto.

Nel caso in cui abbiate fornito i vostri dati o aperto un allegato sospetto, contattate subito telefonicamente il nostro Contact Center.

Collegamento sicuro

Il vostro collegamento a PostFinance è protetto da una potente codifica. In questo modo si garantisce che nessuno possa leggere i vostri dati. Potete riconoscere la presenza di un collegamento sicuro tramite l'indicazione verde nella riga dell'indirizzo del vostro browser. Prima di effettuare il login assicuratevi sempre che tale indicazione sia presente.

Con le app di PostFinance il collegamento è protetto automaticamente.

Login sicuro

Il vostro accesso a e-finance è protetto da una moderna autenticazione a due fattori. Oltre alla password, la PostFinance Card e il lettore o il Mobile ID costituiscono un'ulteriore garanzia di sicurezza. Create una password sicura con lettere minuscole e maiuscole, cifre e caratteri speciali e utilizzatela solo per e-finance.

«eBanking - ma sicuro!»

In internet il vostro computer è esposto a svariate minacce. La scuola universitaria di Lucerna, PostFinance e altre banche hanno elaborato istruzioni semplici con le quali, in cinque tappe, potrete proteggervi dalla perdita di dati, dai malware e dai tentativi di frode.

1. Salvare

Salvate i vostri dati su un disco esterno, dal quale potrete ripristinarli nel caso in cui vengano cancellati.

2. Proteggere

Proteggete il vostro computer con un antivirus e utilizzatene gli aggiornamenti automatici.

3. Monitorare

Un firewall monitora i collegamenti in entrata e in uscita ed è già preinstallato negli attuali sistemi operativi.

4. Prevenire

I software obsoleti presentano rischi. Molti fornitori pubblicano regolarmente aggiornamenti. Installateli tempestivamente.

Controllate subito il vostro sistema con il browser check di PostFinance.

5. Fare attenzione

La prudenza non è mai troppa in caso di e-mail o link sospetti. Cliccate solo se conoscete il mittente e sapete dove porta il link.

Corsi sulla sicurezza

Investite due ore nella vostra sicurezza. Corsi sulla sicurezza per principianti ed esperti presso «eBanking – ma sicuro!».

Investite subito qualche minuto e rendete sicuro il vostro computer.

Phishing e malware in breve

Con il phishing i criminali cercano di acquisire i dati di accesso degli utenti del web. A tal fine inviano e-mail con un indirizzo mittente falsificato o chiamano i malcapitati spacciandosi per collaboratori di banche o produttori di software. Successivamente utilizzano i dati così ottenuti per compiere abusi o li vendono a terzi.

Per proteggervi dal phishing non rispondete alle e-mail sospette, ma cancellatele.

Malware è il termine generico impiegato per indicare i programmi che causano danni informatici. Tra questi vi sono ad esempio i virus. Se il computer è infetto, l'hacker può visualizzare e modificare dati e impartire ordini di bonifico. Per proteggervi dai malware utilizzate sempre un antivirus aggiornato. Siate inoltre prudenti nei confronti di allegati sospetti.

Verificate tramite il controllo di sicurezza online della Swiss Internet Security Alliance se il vostro sistema è stato colpito da un malware.