Press Release

PostFinance fonda una squadra di eSport professionale

Il 1o gennaio 2019, la squadra di eSport di PostFinance entrerà nella Battle Arena. L’operatore finanziario offre a cinque giovani adulti la possibilità di sfidarsi nel gioco di strategia «League of Legends», in una competizione che durerà un anno e che li vedrà competere sotto la direzione di professionisti per raggiungere il primo posto nella classifica europea. In questo modo PostFinance dà il via a un format sperimentale che mira a sostenere la sua trasformazione strategica in Digital Powerhouse e nella principale banca digitale della Svizzera.

Gli sport elettronici o eSport sono una delle discipline sportive in maggior crescita al mondo, oltre a essere un settore con un giro d’affari miliardario. Ben 100 milioni di persone provenienti da tutto il mondo giocano ogni mese a «League of Legends» – in occasione dei tornei internazionali, i team vincenti possono contare su premi in denaro a sei zeri. È proprio in questo avvincente mercato – che in Svizzera rimane ancora un settore di nicchia – che PostFinance vuole raccogliere esperienze preziose con il suo esperimento digitale, rivolgendosi a clienti giovani e affini alla realtà digitale.

Ambiente professionale

Dal 1o gennaio 2019, con l’esperimento «eSport» PostFinance offrirà a cinque giovani giocatori di «League of Legends» la possibilità di avviare una carriera come giocatori professionisti. Per un anno fornirà loro i mezzi per finanziare la propria esistenza, incluso uno stipendio mensile di 2’500 franchi ciascuno. I giocatori vivranno in una gaming house completa di sala per l’allenamento completamente attrezzata e saranno seguiti da coach esperti a livello internazionale e da diversi consulenti in un contesto professionale. L’obiettivo è permettere al team di scontrarsi sulla scena europea e di conquistare la vetta delle classifiche europee. L’intero esperimento sarà documentato e indicherà il percorso che conduce i gamer a trasformarsi da dilettanti a professionisti.

Le persone interessate possono presentare la propria candidatura per un posto nella squadra entro il 20 agosto 2018 tramite il sito web www.esportsexperiment.ch. In questo esperimento di eSport PostFinance sarà affiancata da MYI Entertainment, la principale agenzia di sport elettronici e gaming della Svizzera.

Il modo più semplice per gestire il denaro

Durante questi dodici mesi, gli atleti non saranno solo formati come giocatori professionisti, ma dovranno anche superare sfide finanziarie, creare un budget comune e tracciare le loro spese. In questo modo sarà possibile illustrare in modo comprensibile, sulla base della loro attività quotidiana e anche durante le sessioni di allenamento, quanto sia semplice gestire le finanze nel mondo digitale e in che modo i prodotti e servizi digitali di PostFinance semplifichino la gestione del denaro. 

Trasformazione in Digital Powerhouse

La società – e con lei il mondo bancario – è sottoposta a un rapidissimo processo di digitalizzazione. Ciò ha determinato cambiamenti sostanziali delle esigenze e delle abitudini dei nostri clienti. PostFinance non può e non vuole chiudere gli occhi di fronte a questi sviluppi. In qualità di leader dell’innovazione digitale nel mondo delle banche svizzere, PostFinance intende sfruttare la sua pole position per trasformarsi da operatore finanziario classico a Digital Powerhouse, con l’obiettivo di diventare la principale banca digitale in Svizzera entro il 2020. Per questo, in futuro orienterà i suoi prodotti e servizi sempre più al mondo digitale e mobile e affiancherà i suoi clienti nel percorso che conduce dal banking tradizionale a quello digitale.

Contatto

Johannes Möri
portavoce
079 354 08 39