News

PostFinance adegua i tassi d'interesse

di

Sui mercati finanziari nazionali e internazionali, i tassi d'interesse permangono sui minimi storici e risultano in parte addirittura di segno negativo. A causa della mancanza di opportunità d'investimento, un simile scenario comporta per PostFinance una costante pressione sui risultati operativi. Per questo motivo dal 1o agosto 2016 l'operatore finanziario applicherà una riduzione dei tassi d'interesse su diversi conti.

Adeguamenti dei tassi d'interesse


Di seguito sono riportati i principali adeguamenti dei tassi d'interesse in vigore dal 1o agosto 2016.

Conto
Tasso
d'interesse
attuale
Tasso
d'interesse
dall'1.08.2016
Riduzione
Conto
Conto privato in CHF/EUR
Tasso d'interesse attuale
0.01%
Tasso d'interesse dall'1.08.2016
0.00%
Riduzione
-0.01%
Conto
E-conto di risparmio per clienti privati in CHF/EUR
Tasso d'interesse attuale
0.10%
Tasso d'interesse dall'1.08.2016
0.05%
Riduzione
-0.05%
Conto
E-conto di risparmio per clienti commerciali / associazioni in CHF/EUR
Tasso d'interesse attuale
0.10%
Tasso d'interesse dall'1.08.2016
0.05%
Riduzione
-0.05%

Prodotti d'investimento vantaggiosi

Alla luce dell'attuale situazione dei tassi d'interesse, per i clienti bancari è sempre più difficile investire i propri depositi in modo redditizio. In alternativa al classico metodo di risparmio tramite conto, PostFinance offre ai suoi clienti un'offerta chiara di fondi affidabili, permettendo loro di approfittare del potenziale dei mercati finanziari. Nel settore della previdenza, da metà giugno PostFinance sarà uno dei primi istituti finanziari a offrire un fondo a gestione passiva per il pilastro 3a con una quota di azioni del 75%. Nel caso del risparmio previdenziale, tendenzialmente orientato al lungo termine, questo permetterà ai clienti di beneficiare delle opportunità offerte da una quota azionaria elevata.

Adeguamenti riguardanti le carte di credito

Per quanto riguarda le carte di credito, dal 1o settembre 2016 PostFinance ridurrà l'importo del rimborso sul volume di spesa previsto dal programma bonus e aumenterà il supplemento di trattamento per gli acquisti e i prelievi in valuta estera.

  • Supplemento di trattamento: 1.2% (finora 0.9%)
  • Bonus sul volume di spesa: 0.3% (finora 0.5%) per carte prepagate, Classic/Standard e Business; 0.5% (finora 0.75%) per carte Gold e Platinum

I competitivi importi delle tasse annuali rimangono invariati.

Per informazioni

Reto Kormann, portavoce, 079 252 02 52, reto.kormann@postfinance.ch