Esports Experiment PostFinance

Un anno da professionisti grazie a PostFinance

Gli Esports sono in piena espansione in tutto il mondo, ma in Svizzera rimangono ancora confinati a un settore di nicchia. Per promuovere questo tipo di sport giovane ed emergente, PostFinance ha lanciato un’iniziativa: l’esperimento eSport. Cinque giocatrici e giocatori avranno la possibilità di allenarsi per un anno a tempo pieno a League of Legends in un team di professionisti e partecipare a competizioni.

Coach, gaming house e stipendio inclusi compresi

L’esperimento Esports è pensato per le giocatrici e i giocatori che intendono intraprendere una carriera da professionisti. Si alleneranno con un coach di fama internazionale e saranno sostenuti da diversi consulenti. La squadra vivrà per un anno in una casa con locali completamente attrezzati per l’allenamento e potrà così concentrarsi totalmente sullo sport.

PostFinance sostiene anche lo sport digitale

Oltre a essere un’attività alla moda, il gaming è diventato anche un importante fattore economico. PostFinance desidera far conoscere questo sport alla popolazione, documentando l’esperimento Esports durante un anno.

Fischio d’inizio a gennaio 2019

Le persone interessate possono presentare la propria candidatura per un posto nella squadra entro il 20 agosto 2018. Il coach seleziona i giocatori più adatti e forma la squadra entro ottobre. Il fischio d’inizio sarà a gennaio 2019: a partire da questo momento la squadra giocherà a tempo pieno per dodici mesi a «League of Legends» e noi potremo seguire le giornate dei campioni di Esports.

Maggiori dettagli sul progetto saranno pubblicati su diversi canali.

Altri argomenti che potrebbero interessarvi