Sostenibilità

Operare in modo responsabile nei confronti dei partner, dei collaboratori e delle risorse

In qualità di uno dei maggiori istituti finanziari della Svizzera, PostFinance è consapevole della sua responsabilità sociale ed ecologica. Se ne fa carico operando con lealtà nei confronti dei collaboratori e nel rispetto delle risorse e posizionandosi come banca sostenibile.

La nostra attività commerciale orientata sul lungo periodo si basa su un modello triangolare: clientela soddisfatta, personale motivato e ambiente intatto. Vogliamo conseguire il successo economico per raggiungere al meglio questi obiettivi. Attraverso un comportamento leale verso il personale e una gestione responsabile delle risorse naturali, creiamo del valore aggiunto sociale ed ecologico e ci assumiamo la nostra responsabilità in qualità di uno dei maggiori istituti finanziari della Svizzera.
Hansruedi Köng, presidente della direzione PostFinance SA

Ecco come PostFinance si assume la sua responsabilità sociale

L’impegno sociale di PostFinance vanta una lunga tradizione. L’istituto finanziario si adopera sia come datore di lavoro leale sia nell’ambito della promozione delle nuove leve.

  • PostFinance è un datore di lavoro socialmente responsabile. Il Consiglio federale sancisce nella Legge sul personale federale (LPers) le basi del rapporto di lavoro per il personale della Posta. Tale legge prevede che la Posta negozi con le parti sociali un contratto collettivo di lavoro socialmente sostenibile. Ma anche nella sua realtà lavorativa quotidiana PostFinance resta fedele al suo impegno sociale nei confronti dei suoi collaboratori e collaboratrici. PostFinance riconosce l’importanza delle competenze tecniche e sociali dei collaboratori, nonché della loro motivazione e della loro salute per il successo dell’azienda.

  • PostFinance opera a favore della società anche al di fuori delle sue attività finanziarie. L’azienda promuove infatti giovani promesse dello sport, della musica, della scuola e dell’imprenditoria. Perché per avere talenti creativi in futuro occorre promuovere i giovani di oggi.

Ecco come PostFinance si assume la sua responsabilità ecologica

Il rispetto delle risorse naturali non è solo una necessità di carattere economico, ma è soprattutto una scelta per consolidare la competitività e la credibilità di PostFinance. PostFinance ha definito un catalogo di misure eco-compatibili.

  • Il sistema di gestione ambientale (SGA) di PostFinance si orienta alla norma sui sistemi di gestione ambientale ISO 14001. Attraverso di esso PostFinance coordina e gestisce le attività a favore dell’ambiente e attua concretamente la sua politica ambientale, realizzando gli obiettivi prefissati.

    Riduzione attiva di CO2 

    PostFinance copre il fabbisogno di energia nei centri di calcolo al 100% attraverso certificati di energia idroelettrica rinnovabile. Inoltre PostFinance risparmia attivamente CO2 , gestendo impianti a basso impatto ambientale, ottimizzando costantemente i sistemi, puntando sulle energie rinnovabili per l’approvvigionamento di energia elettrica e termica, stabilendo limiti di emissioni di CO2  nell’acquisto degli autoveicoli, e sensibilizzando i collaboratori all’uso dei mezzi pubblici, concedendo gratuitamente l’abbonamento a metà prezzo o quello generale a prezzo ridotto.

    Ridotto consumo di carta

    Dal 2007, laddove possibile, PostFinance stampa documenti per la clientela, materiale pubblicitario e documentazione interna su carta FSC. Inoltre PostFinance si impegna per un utilizzo parsimonioso della carta e, grazie alle disposizioni interne, all’introduzione degli invii collettivi e di e-finance, ne ha ridotto il consumo.

    Uso parsimonioso di acqua

    PostFinance si impegna per un uso parsimonioso e si adopera attivamente per ridurne il consumo, utilizzando ad esempio AquaClics e optando per la pulizia a secco nella sede di Engehalde.

  • Anche negli investimenti di fondi PostFinance punta sulla sostenibilità. I suoi clienti possono scegliere tra duediverse soluzioni. Il fondo Swisscanto (LU) Equity Fund Water Invest B punta su aziende virtuose grazie a un uso responsabile delle risorse idriche. Il fondo Sarasin OekoSar Equity – Global A investe in tutto il mondo in aziende innovative e orientate al futuro che contribuiscono in maniera significativa alla realizzazione di economie socialmente ed ecologicamente sostenibili.

  • Il volume di acquisti di PostFinance è elevato. Carta e prodotti informatici sono ai primi posti. Ciò comporta una grande responsabilità della quale PostFinance si fa coerentemente carico insieme al gruppo. L’acquisto di merci e servizi avviene puntando sulla redditività e sulla sicurezza dell’approvvigionamento, lungo tutta la catena di creazione del valore per l’intera durata di vita degli stessi. L’organo responsabile degli acquisti di PostFinance è il Corporate Procurement della Posta.

    Scelta dei fornitori

    La scelta e la valutazione dei fornitori avviene secondo i criteri di qualità, prezzo, prodotto/prestazione e scadenze. Si tiene conto anche del potenziale innovativo, di rischio e di rendimento, di aspetti ecologici, nonché della capacità di collegamento elettronico. Al contempo verifichiamo anche le condizioni di lavoro dei nostri fornitori.

    Codice acquisti per i fornitori

    Il codice di condotta adottato negli acquisti invita i fornitori a operare in modo sostenibile e a produrre a condizioni eque. Inoltre i fornitori e subfornitori devono confermare per iscritto tra l’altro di:

    • rispettare i diritti umani e le leggi rilevanti in materia
    • non discriminare i collaboratori e i candidati
    • non assumere minori
    • rifiutare qualsiasi forma di lavoro carcerario, forzato o di schiavitù
    • corrispondere ai dipendenti una retribuzione adeguata